salta al contenuto

Hai cercato:
  • ministero:  amministrazione penitenziaria (old)  Annulla la faccetta selezionata

Torna indietro

Detenuti presenti - aggiornamento al 31 maggio 2014

31 maggio 2014

Detenuti presenti e capienza regolamentare degli istituti penitenziari per regione di detenzione
Situazione al 31 maggio 2014
Regione
di
detenzione
Numero
Istituti
Capienza
Regolamentare
(*)
Detenuti
Presenti
di cui
Stranieri
Detenuti presenti
in semilibertà (**)
Totale Donne Totale Stranieri
Abruzzo 8 1.504 1.936 75 226 14 0
Basilicata 3 574 500 15 69 3 0
Calabria 13 2.626 2.619 56 291 26 0
Campania 17 6.087 7.586 340 911 211 1
Emilia Romagna 12 2.798 3.241 129 1.609 38 6
Friuli Venezia Giulia 5 495 677 25 339 17 5
Lazio 14 5.115 6.489 468 2.819 59 4
Liguria 7 1.168 1.558 77 879 28 5
Lombardia 19 6.095 8.522 507 3.916 55 8
Marche 7 819 967 26 423 5 1
Molise 3 276 401 0 46 2 0
Piemonte 13 3.833 3.977 140 1.852 38 12
Puglia 11 2.381 3.585 174 670 75 1
Sardegna 12 2.427 1.877 37 487 20 1
Sicilia 26 6.082 6.421 130 1.136 93 5
Toscana 18 3.350 3.647 140 1.841 73 20
Trentino Alto Adige 2 509 346 17 246 3 1
Umbria 4 1.314 1.563 52 524 16 0
Valle d'Aosta 1 180 153 0 101 1 1
Veneto 10 1.955 2.796 135 1.554 37 10
Totale nazionale 205 49.588 58.861 2.543 19.939 814 81

(*) I posti sono calcolati sulla base del criterio di 9 mq per singolo detenuto + 5 mq per gli altri, lo stesso per cui in Italia viene concessa l’abitabilità alle abitazioni, più favorevole rispetto ai 7 mq + 4 stabiliti dal CPT. Il dato sulla capienza non tiene conto di eventuali situazioni transitorie che comportano scostamenti temporanei dal valore indicato. 

(**) I detenuti presenti in semilibertà sono compresi nel totale dei detenuti presenti.

 

Fonte: Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria - Ufficio per lo sviluppo e la gestione del sistema informativo automatizzato statistica ed automazione di supporto dipartimentale - Sezione Statistica

 

Detenuti presenti per posizione giuridica
Situazione al 31 maggio 2014
Regione
di
detenzione
In attesa di
primo
giudizio
Condannati non definitivi Condannati
definitivi
Internati Da
impostare
(**)
Totale
Appellanti Ricorrenti Misti (*) Totale
condannati
non definitivi
Detenuti Italiani + Stranieri
Abruzzo 202 86 43 66 195 1.384 155 0 1.936
Basilicata 39 17 31 12 60 401 0 0 500
Calabria 742 278 205 75 558 1.318 1 0 2.619
Campania 1.640 923 581 409 1.913 3.804 208 21 7.586
Emilia Romagna 550 293 213 51 557 1.934 199 1 3.241
Friuli Venezia Giulia 128 56 41 16 113 436 0 0 677
Lazio 1.021 848 506 118 1.472 3.972 2 22 6.489
Liguria 311 139 121 30 290 957 0 0 1.558
Lombardia 1.332 750 599 126 1.475 5.475 239 1 8.522
Marche 178 68 68 17 153 636 0 0 967
Molise 26 16 13 7 36 339 0 0 401
Piemonte 487 314 247 50 611 2.874 0 5 3.977
Puglia 785 284 251 110 645 2.151 4 0 3.585
Sardegna 159 42 84 17 143 1.563 11 1 1.877
Sicilia 1.462 556 369 162 1.087 3.667 204 1 6.421
Toscana 486 318 167 59 544 2.524 92 1 3.647
Trentino Alto Adige 43 31 18 2 51 252 0 0 346
Umbria 153 55 61 40 156 1.253 0 1 1.563
Valle d'Aosta 3 4 4 2 10 140 0 0 153
Veneto 431 194 99 31 324 2.005 36 0 2.796
Totale detenuti
Italiani + Stranieri
10.178 5.272 3.721 1.400 10.393 37.085 1.151 54 58.861
Detenuti Stranieri
Abruzzo 72 16 10 4 30 114 10 0 226
Basilicata 5 2 5 0 7 57 0 0 69
Calabria 81 45 34 0 79 131 0 0 291
Campania 256 137 89 26 252 377 22 4 911
Emilia Romagna 342 201 131 20 352 876 38 1 1.609
Friuli Venezia Giulia 89 31 16 8 55 195 0 0 339
Lazio 495 506 277 41 824 1.485 0 15 2.819
Liguria 211 101 83 15 199 469 0 0 879
Lombardia 762 428 352 33 813 2.308 33 0 3.916
Marche 124 42 39 8 89 210 0 0 423
Molise 5 2 0 0 2 39 0 0 46
Piemonte 231 140 102 13 255 1.362 0 4 1.852
Puglia 181 74 79 5 158 331 0 0 670
Sardegna 30 8 26 0 34 418 4 1 487
Sicilia 419 92 43 19 154 545 18 0 1.136
Toscana 325 237 105 37 379 1.116 20 1 1.841
Trentino Alto Adige 25 24 14 1 39 182 0 0 246
Umbria 97 28 24 4 56 371 0 0 524
Valle d'Aosta 2 2 4 0 6 93 0 0 101
Veneto 284 137 69 14 220 1.046 4 0 1.554
Totale detenuti
Stranieri
4.036 2.253 1.502 248 4.003 11.725 149 26 19.939

  (*) Nella categoria “misti” confluiscono i detenuti imputati con a carico più fatti, ciascuno dei quali con il relativo stato giuridico, purché senza nessuna condanna definitiva.

(**) La categoria “da impostare” si riferisce ad una situazione transitoria. E' infatti relativa a quei soggetti per i quali è momentaneamente impossibile inserire nell'archivio informatico lo stato giuridico, in quanto non sono ancora disponibili tutti gli atti ufficiali necessari.

Fonte: Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria - Ufficio per lo sviluppo e la gestione del sistema informativo automatizzato statistica ed automazione di supporto dipartimentale - Sezione Statistica