salta al contenuto

Hai cercato:
  • ministero:  amministrazione penitenziaria (old)  Annulla la faccetta selezionata

Torna indietro

Detenuti presenti - aggiornamento al 31 luglio 2012

31 luglio 2012

Detenuti presenti e capienza regolamentare degli istituti penitenziari per regione di detenzione
situazione al 31 luglio 2012
regione
di
detenzione
numero
istituti

capienza
regolamentare

(*)

detenuti
presenti
di cui
stranieri
detenuti presenti
in semilibertà (**)
totale donne totale stranieri
Abruzzo 8 1.553 2.021 66 319 15 2
Basilicata 3 448 481 18 61 3 0
Calabria 12 1.896 2.881 66 555 15 0
Campania 17 5.793 7.800 341 999 213 2
Emilia Romagna 13 2.453 3.396 140 1.691 37 9
Friuli Venezia Giulia 5 548 876 29 509 19 6
Lazio 14 4.839 7.028 452 2.764 84 11
Liguria 7 1.088 1.807 81 1.032 34 11
Lombardia 19 5.384 9.450 567 4.206 78 6
Marche 7 775 1.216 35 511 9 1
Molise 3 401 517 0 64 2 0
Piemonte 13 3.695 4.907 156 2.435 46 12
Puglia 11 2.463 4.378 212 829 95 2
Sardegna 12 2.008 2.184 64 977 26 0
Sicilia 27 5.463 7.310 183 1.431 86 3
Toscana 18 3.209 4.177 158 2.186 82 21
Trentino Alto Adige 2 280 424 13 300 12 5
Umbria 4 1.134 1.710 79 707 18 1
Valle d'Aosta 1 181 272 0 173 0 0
Veneto 10 1.977 3.174 158 1.841 34 10
totale nazionale 206 45.588 66.009 2.818 23.590 908 102

 (*) Il dato sulla capienza non tiene conto di eventuali situazioni transitorie che comportano scostamenti temporanei dal valore indicato.

(**) I detenuti presenti in semilibertà sono compresi nel totale dei detenuti presenti.

 Fonte: Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria - Ufficio per lo sviluppo e la gestione del sistema informativo automatizzato statistica ed automazione di supporto dipartimentale - Sezione Statistica

 

Detenuti presenti per posizione giuridica
situazione al 31 luglio 2012
regione
di
detenzione
imputati condannati
definitivi
internati da
impostare
(**)
totale
attesa di
primo
giudizio
appellanti ricorrenti misto (*) totale
imputati
detenuti italiani + stranieri
Abruzzo 190 138 117 72 517 1.327 175 2 2.021
Basilicata 50 50 23 20 143 338 0 0 481
Calabria 721 335 192 94 1.342 1.536 0 3 2.881
Campania 2.039 1.009 536 334 3.918 3.605 266 11 7.800
Emilia Romagna 625 430 250 55 1.360 1.822 213 1 3.396
Friuli Venezia Giulia 132 86 58 17 293 583 0 0 876
Lazio 1.375 1.096 590 165 3.226 3.793 3 6 7.028
Liguria 371 204 154 29 758 1.046 0 3 1.807
Lombardia 1.686 1.074 821 189 3.770 5.410 266 4 9.450
Marche 191 113 129 35 468 748 0 0 1.216
Molise 24 19 43 14 100 417 0 0 517
Piemonte 685 509 371 80 1.645 3.250 1 11 4.907
Puglia 1.051 362 268 115 1.796 2.574 2 6 4.378
Sardegna 219 108 163 19 509 1.660 15 0 2.184
Sicilia 1.437 644 494 185 2.760 4.305 242 3 7.310
Toscana 592 462 224 64 1.342 2.731 102 2 4.177
Trentino Alto Adige 62 50 31 3 146 278 0 0 424
Umbria 203 86 119 33 441 1.269 0 0 1.710
Valle d'Aosta 4 12 45 2 63 209 0 0 272
Veneto 548 297 157 40 1.042 2.095 36 1 3.174
totale detenuti
italiani + stranieri
12.205 7.084 4.785 1.565 25.639 38.996 1.321 53 66.009
detenuti stranieri
Abruzzo 52 30 22 4 108 194 16 1 319
Basilicata 9 3 3 1 16 45 0 0 61
Calabria 94 59 36 1 190 365 0 0 555
Campania 301 155 89 15 560 406 32 1 999
Emilia Romagna 408 289 171 23 891 758 41 1 1.691
Friuli Venezia Giulia 67 49 44 10 170 339 0 0 509
Lazio 637 614 302 32 1.585 1.177 0 2 2.764
Liguria 264 129 117 15 525 506 0 1 1.032
Lombardia 929 606 494 71 2.100 2.066 38 2 4.206
Marche 105 58 88 12 263 248 0 0 511
Molise 3 8 4 0 15 49 0 0 64
Piemonte 328 316 236 22 902 1.528 0 5 2.435
Puglia 233 106 64 11 414 413 0 2 829
Sardegna 69 25 88 1 183 792 2 0 977
Sicilia 262 99 92 8 461 949 20 1 1.431
Toscana 407 344 159 32 942 1.226 18 0 2.186
Trentino Alto Adige 48 41 27 3 119 181 0 0 300
Umbria 143 55 63 7 268 439 0 0 707
Valle d'Aosta 2 8 30 1 41 132 0 0 173
Veneto 388 210 104 21 723 1.116 2 0 1.841
totale detenuti
stranieri
4.749 3.204 2.233 290 10.476 12.929 169 16 23.590

  (*) Nota: Nella categoria “misto” confluiscono i detenuti imputati con a carico più fatti, ciascuno dei quali con il relativo stato giuridico, purché senza nessuna condanna definitiva.

(**) Nota: La categoria “da impostare” si riferisce ad una situazione transitoria. E' infatti relativa a quei soggetti per i quali è momentaneamente impossibile inserire nell'archivio informatico lo stato giuridico, in quanto non sono ancora disponibili tutti gli atti ufficiali necessari.

Fonte: Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria - Ufficio per lo sviluppo e la gestione del sistema informativo automatizzato statistica ed automazione di supporto dipartimentale - Sezione Statistica