salta al contenuto

Hai cercato:
  • ministero:  amministrazione penitenziaria (old)  Annulla la faccetta selezionata

Torna indietro

Detenuti presenti - aggiornamento al 31 ottobre 2018

31 ottobre 2018

Detenuti presenti e capienza regolamentare degli istituti penitenziari per regione di detenzione
Situazione al 31 ottobre 2018
Regione
di
detenzione
Numero
Istituti
Capienza
Regolamentare
(*)
Detenuti
Presenti
di cui
Stranieri
Detenuti presenti
in semilibertà (**)
Totale Donne Totale Stranieri
ABRUZZO 8 1.640 1.950 91 340 15 1
BASILICATA 3 413 560 16 82 1 0
CALABRIA 12 2.734 2.787 62 600 25 0
CAMPANIA 15 6.142 7.627 382 993 190 3
EMILIA ROMAGNA 10 2.805 3.645 163 1.898 76 29
FRIULI VENEZIA GIULIA 5 480 625 26 254 17 4
LAZIO 14 5.270 6.492 421 2.570 61 7
LIGURIA 6 1.128 1.508 67 812 25 6
LOMBARDIA 18 6.223 8.507 466 3.702 85 15
MARCHE 7 897 934 24 313 16 1
MOLISE 3 270 385 0 116 2 2
PIEMONTE 13 3.976 4.455 155 2.052 60 24
PUGLIA 11 2.322 3.732 151 550 68 0
SARDEGNA 10 2.700 2.212 36 707 31 1
SICILIA 23 6.503 6.512 162 1.160 93 4
TOSCANA 16 3.146 3.372 127 1.658 101 29
TRENTINO ALTO ADIGE 2 506 441 25 311 5 3
UMBRIA 4 1.334 1.432 68 565 13 2
VALLE D'AOSTA 1 181 223 0 148 1 0
VENETO 9 1.946 2.404 143 1.358 23 5
Totale nazionale 190 50.616 59.803 2.585 20.189 908 136

(*) I posti sono calcolati sulla base del criterio di 9 mq per singolo detenuto + 5 mq per gli altri, lo stesso per cui in Italia viene concessa l’abitabilità alle abitazioni, più favorevole rispetto ai 6 mq + 4 stabiliti dal CPT + servizi sanitari. Il dato sulla capienza non tiene conto di eventuali situazioni transitorie che comportano scostamenti temporanei dal valore indicato.

(**) I detenuti presenti in semilibertà sono compresi nel totale dei detenuti presenti.

  Fonte: Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria - Ufficio del Capo del Dipartimento - Sezione Statistica

 

 

Detenuti presenti per posizione giuridica
Situazione al 31 ottobre 2018
Regione
di
detenzione
In attesa di
primo
giudizio
Condannati non definitivi Condannati
definitivi
Internati
in case
lavoro,
colonie
agricole,
altro
Da
impostare
(**)
Totale
Appellanti Ricorrenti Misti (*) Totale
condannati
non definitivi
Detenuti Italiani + Stranieri
ABRUZZO 189 76 68 36 180 1.461 119 1 1.950
BASILICATA 93 35 41 17 93 374 0 0 560
CALABRIA 668 254 185 61 500 1.615 1 3 2.787
CAMPANIA 1.481 817 603 301 1.721 4.406 11 8 7.627
EMILIA ROMAGNA 507 351 206 69 626 2.425 85 2 3.645
FRIULI VENEZIA GIULIA 168 42 36 20 98 354 5 0 625
LAZIO 1.108 758 440 139 1.337 4.025 10 12 6.492
LIGURIA 267 134 64 21 219 1.020 1 1 1.508
LOMBARDIA 1.313 682 533 134 1.349 5.831 9 5 8.507
MARCHE 184 59 33 12 104 644 2 0 934
MOLISE 25 17 21 5 43 317 0 0 385
PIEMONTE 603 291 224 54 569 3.244 36 3 4.455
PUGLIA 895 275 191 114 580 2.246 2 9 3.732
SARDEGNA 206 71 82 20 173 1.809 24 0 2.212
SICILIA 1.393 664 351 180 1.195 3.903 20 1 6.512
TOSCANA 483 230 136 44 410 2.473 5 1 3.372
TRENTINO ALTO ADIGE 76 17 11 5 33 332 0 0 441
UMBRIA 126 80 75 25 180 1.125 0 1 1.432
VALLE D'AOSTA 9 27 24 0 51 163 0 0 223
VENETO 346 185 107 23 315 1.737 5 1 2.404
Totale detenuti
Italiani + Stranieri
10.140 5.065 3.431 1.280 9.776 39.504 335 48 59.803
Detenuti Stranieri
ABRUZZO 38 21 20 5 46 241 15 0 340
BASILICATA 23 7 9 1 17 42 0 0 82
CALABRIA 99 72 59 6 137 363 0 1 600
CAMPANIA 229 145 90 12 247 515 1 1 993
EMILIA ROMAGNA 313 233 145 38 416 1.146 22 1 1.898
FRIULI VENEZIA GIULIA 107 17 11 2 30 117 0 0 254
LAZIO 461 384 220 32 636 1.465 4 4 2.570
LIGURIA 182 90 43 11 144 485 0 1 812
LOMBARDIA 714 415 265 55 735 2.245 5 3 3.702
MARCHE 98 30 15 4 49 165 1 0 313
MOLISE 7 2 9 0 11 98 0 0 116
PIEMONTE 320 155 127 19 301 1.419 9 3 2.052
PUGLIA 224 66 48 12 126 199 0 1 550
SARDEGNA 49 13 34 3 50 600 8 0 707
SICILIA 310 140 110 11 261 586 3 0 1.160
TOSCANA 327 157 97 23 277 1.051 3 0 1.658
TRENTINO ALTO ADIGE 55 16 7 4 27 229 0 0 311
UMBRIA 60 37 34 3 74 430 0 1 565
VALLE D'AOSTA 3 18 22 0 40 105 0 0 148
VENETO 238 136 67 12 215 905 0 0 1.358
Totale 3.857 2.154 1.432 253 3.839 12.406 71 16 20.189


(*) Nella categoria “misti” confluiscono i detenuti imputati con a carico più fatti, ciascuno dei quali con il relativo stato giuridico, purché senza nessuna condanna definitiva.

(**) La categoria “da impostare” si riferisce ad una situazione transitoria. E' infatti relativa a quei soggetti per i quali è momentaneamente impossibile inserire nell'archivio informatico lo stato giuridico, in quanto non sono ancora disponibili tutti gli atti ufficiali necessari.

 Fonte: Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria - Ufficio del Capo del Dipartimento - Sezione Statistica