salta al contenuto

Hai cercato:
  • argomento:  carcere e probation  Annulla la faccetta selezionata

Torna indietro

Detenuti presenti - aggiornamento al 31 agosto 2012

31 agosto 2012

Detenuti presenti e capienza regolamentare degli istituti penitenziari per regione di detenzione
situazione al 31 agosto 2012
regione
di
detenzione
numero
istituti

capienza
regolamentare

(*)

detenuti
presenti
di cui
stranieri
detenuti presenti
in semilibertà (**)
totale donne totale stranieri
Abruzzo 8 1.553 2.046 74 335 13 2
Basilicata 3 441 484 16 62 3 0
Calabria 12 1.888 2.829 50 557 13 0
Campania 17 5.793 7.831 336 999 210 2
Emilia Romagna 13 2.464 3.454 144 1.740 37 11
Friuli Venezia Giulia 5 548 884 26 521 18 5
Lazio 14 4.839 7.101 467 2.837 83 10
Liguria 7 1.088 1.845 83 1.058 31 9
Lombardia 19 5.384 9.443 582 4.121 75 5
Marche 7 777 1.266 38 529 9 1
Molise 3 401 524 0 56 3 0
Piemonte 13 3.695 4.978 158 2.461 44 12
Puglia 11 2.459 4.333 215 808 91 2
Sardegna 12 2.008 2.181 57 945 24 0
Sicilia 27 5.465 7.200 176 1.442 88 3
Toscana 18 3.209 4.285 165 2.253 81 21
Trentino Alto Adige 2 280 417 14 292 10 5
Umbria 4 1.136 1.711 78 726 18 1
Valle d'Aosta 1 181 276 0 178 0 0
Veneto 10 1.959 3.183 147 1.853 34 8
totale nazionale 206 45.568 66.271 2.826 23.773 885 97

 (*) Il dato sulla capienza non tiene conto di eventuali situazioni transitorie che comportano scostamenti temporanei dal valore indicato.

(**) I detenuti presenti in semilibertà sono compresi nel totale dei detenuti presenti.

 Fonte: Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria - Ufficio per lo sviluppo e la gestione del sistema informativo automatizzato statistica ed automazione di supporto dipartimentale - Sezione Statistica

 

Detenuti presenti per posizione giuridica
situazione al 31agosto 2012
regione
di
detenzione
imputati condannati
definitivi
internati da
impostare
(**)
totale
attesa di
primo
giudizio
appellanti ricorrenti misto (*) totale
imputati
detenuti italiani + stranieri
Abruzzo 241 125 116 79 561 1.314 171 0 2.046
Basilicata 50 50 23 19 142 341 1 0 484
Calabria 709 332 170 79 1.290 1.539 0 0 2.829
Campania 2.069 977 517 334 3.897 3.645 271 18 7.831
Emilia Romagna 656 448 244 60 1.408 1.830 214 2 3.454
Friuli Venezia Giulia 148 81 57 13 299 585 0 0 884
Lazio 1.440 1.092 524 167 3.223 3.859 3 16 7.101
Liguria 413 216 152 34 815 1.027 0 3 1.845
Lombardia 1.812 1.089 754 180 3.835 5.338 269 1 9.443
Marche 230 119 124 41 514 751 0 1 1.266
Molise 28 18 41 16 103 421 0 0 524
Piemonte 768 520 370 79 1.737 3.238 1 2 4.978
Puglia 1.078 361 276 125 1.840 2.486 2 5 4.333
Sardegna 229 107 138 20 494 1.670 17 0 2.181
Sicilia 1.438 620 483 179 2.720 4.233 246 1 7.200
Toscana 663 464 216 68 1.411 2.766 106 2 4.285
Trentino Alto Adige 73 36 25 4 138 279 0 0 417
Umbria 218 76 106 32 432 1.278 0 1 1.711
Valle d'Aosta 5 12 41 2 60 216 0 0 276
Veneto 589 286 140 36 1.051 2.090 40 2 3.183
totale detenuti
italiani + stranieri
12.857 7.029 4.517 1.567 25.970 38.906 1.341 54 66.271
detenuti stranieri
Abruzzo 74 27 24 6 131 188 16 0 335
Basilicata 11 3 3 1 18 44 0 0 62
Calabria 107 57 35 0 199 358 0 0 557
Campania 315 143 94 14 566 395 33 5 999
Emilia Romagna 435 296 161 21 913 781 44 2 1.740
Friuli Venezia Giulia 84 48 43 6 181 340 0 0 521
Lazio 683 597 271 33 1.584 1.243 1 9 2.837
Liguria 286 142 117 18 563 494 0 1 1.058
Lombardia 986 613 437 62 2.098 1.984 38 1 4.121
Marche 127 59 84 13 283 245 0 1 529
Molise 2 8 4 0 14 42 0 0 56
Piemonte 376 311 232 23 942 1.517 0 2 2.461
Puglia 237 106 64 10 417 389 0 2 808
Sardegna 67 25 73 1 166 776 3 0 945
Sicilia 289 103 84 11 487 933 22 0 1.442
Toscana 458 346 152 32 988 1.247 17 1 2.253
Trentino Alto Adige 54 28 23 4 109 183 0 0 292
Umbria 167 45 60 7 279 446 0 1 726
Valle d'Aosta 2 8 32 1 43 135 0 0 178
Veneto 424 200 94 18 736 1.115 2 0 1.853
totale detenuti
stranieri
5.184 3.165 2.087 281 10.717 12.855 176 25 23.773

  (*) Nota: Nella categoria “misto” confluiscono i detenuti imputati con a carico più fatti, ciascuno dei quali con il relativo stato giuridico, purché senza nessuna condanna definitiva.

(**) Nota: La categoria “da impostare” si riferisce ad una situazione transitoria. E' infatti relativa a quei soggetti per i quali è momentaneamente impossibile inserire nell'archivio informatico lo stato giuridico, in quanto non sono ancora disponibili tutti gli atti ufficiali necessari.

Fonte: Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria - Ufficio per lo sviluppo e la gestione del sistema informativo automatizzato statistica ed automazione di supporto dipartimentale - Sezione Statistica