salta al contenuto

Detenuti presenti - aggiornamento al 28 febbraio 2019

28 febbraio 2019

Detenuti presenti e capienza regolamentare degli istituti penitenziari per regione di detenzione
Situazione al 28 febbraio 2019
Regione
di
detenzione
Numero
Istituti
Capienza
Regolamentare
(*)
Detenuti
Presenti
di cui
Stranieri
Detenuti presenti
in semilibertà (**)
Totale Donne Totale Stranieri
ABRUZZO 8 1.627 1.979 104 345 15 1
BASILICATA 3 413 495 19 62 1 0
CALABRIA 12 2.734 2.931 58 680 24 0
CAMPANIA 15 6.138 7.795 392 1.001 200 3
EMILIA ROMAGNA 10 2.805 3.621 160 1.872 64 26
FRIULI VENEZIA GIULIA 5 480 666 25 283 19 5
LAZIO 14 5.258 6.583 451 2.594 65 8
LIGURIA 6 1.128 1.487 79 800 26 5
LOMBARDIA 18 6.198 8.605 444 3.730 96 17
MARCHE 7 897 936 20 313 21 0
MOLISE 3 270 380 0 122 5 2
PIEMONTE 13 3.976 4.513 167 2.051 67 26
PUGLIA 11 2.319 3.736 150 491 75 2
SARDEGNA 10 2.706 2.145 36 683 33 0
SICILIA 23 6.493 6.508 174 1.108 107 4
TOSCANA 16 3.146 3.428 103 1.732 96 26
TRENTINO ALTO ADIGE 2 506 379 19 258 10 5
UMBRIA 4 1.329 1.430 79 580 9 1
VALLE D'AOSTA 1 181 234 0 160 0 0
VENETO 9 1.918 2.497 143 1.460 24 6
Totale nazionale 190 50.522 60.348 2.623 20.325 957 137

(*) I posti sono calcolati sulla base del criterio di 9 mq per singolo detenuto + 5 mq per gli altri, lo stesso per cui in Italia viene concessa l’abitabilità alle abitazioni, più favorevole rispetto ai 6 mq + 4 stabiliti dal CPT + servizi sanitari. Il dato sulla capienza non tiene conto di eventuali situazioni transitorie che comportano scostamenti temporanei dal valore indicato.

(**) I detenuti presenti in semilibertà sono compresi nel totale dei detenuti presenti.

  Fonte: Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria - Ufficio del Capo del Dipartimento - Sezione Statistica

 

 

Detenuti presenti per posizione giuridica
Situazione al 28 febbraio 2019
Regione
di
detenzione
In attesa di
primo
giudizio
Condannati non definitivi Condannati
definitivi
Internati
in case
lavoro,
colonie
agricole,
altro
Da
impostare
(**)
Totale
Appellanti Ricorrenti Misti (*) Totale
condannati
non definitivi
Detenuti Italiani + Stranieri
ABRUZZO 205 61 77 38 176 1.476 121 1 1.979
BASILICATA 96 24 28 14 66 333 0 0 495
CALABRIA 660 273 179 54 506 1.763 1 1 2.931
CAMPANIA 1.477 816 576 284 1.676 4.619 17 6 7.795
EMILIA ROMAGNA 460 233 214 65 512 2.570 77 2 3.621
FRIULI VENEZIA GIULIA 178 55 29 19 103 379 6 0 666
LAZIO 1.097 752 480 149 1.381 4.088 7 10 6.583
LIGURIA 246 139 69 19 227 1.009 0 5 1.487
LOMBARDIA 1.340 713 461 123 1.297 5.958 5 5 8.605
MARCHE 181 51 41 17 109 645 1 0 936
MOLISE 29 16 17 6 39 312 0 0 380
PIEMONTE 580 266 245 50 561 3.332 38 2 4.513
PUGLIA 798 291 186 137 614 2.320 4 0 3.736
SARDEGNA 206 70 86 21 177 1.739 23 0 2.145
SICILIA 1.327 679 353 151 1.183 3.977 21 0 6.508
TOSCANA 479 232 154 43 429 2.516 3 1 3.428
TRENTINO ALTO ADIGE 67 22 6 1 29 283 0 0 379
UMBRIA 136 85 70 24 179 1.113 0 2 1.430
VALLE D'AOSTA 13 22 22 5 49 171 0 1 234
VENETO 370 179 130 28 337 1.785 5 0 2.497
Totale detenuti
Italiani + Stranieri
9.945 4.979 3.423 1.248 9.650 40.388 329 36 60.348
Detenuti Stranieri
ABRUZZO 44 11 24 7 42 242 16 1 345
BASILICATA 26 2 8 1 11 25 0 0 62
CALABRIA 107 62 75 8 145 428 0 0 680
CAMPANIA 218 143 80 16 239 541 2 1 1.001
EMILIA ROMAGNA 282 151 149 32 332 1.239 19 0 1.872
FRIULI VENEZIA GIULIA 107 22 15 0 37 139 0 0 283
LAZIO 474 406 240 42 688 1.424 1 7 2.594
LIGURIA 156 91 46 12 149 492 0 3 800
LOMBARDIA 706 425 244 49 718 2.302 1 3 3.730
MARCHE 98 23 23 3 49 165 1 0 313
MOLISE 12 4 8 0 12 98 0 0 122
PIEMONTE 294 144 148 15 307 1.441 8 1 2.051
PUGLIA 162 88 40 15 143 186 0 0 491
SARDEGNA 58 20 33 3 56 563 6 0 683
SICILIA 304 135 74 12 221 580 3 0 1.108
TOSCANA 349 159 108 22 289 1.093 0 1 1.732
TRENTINO ALTO ADIGE 42 17 5 1 23 193 0 0 258
UMBRIA 65 42 31 2 75 438 0 2 580
VALLE D'AOSTA 8 11 17 4 32 120 0 0 160
VENETO 261 133 85 21 239 959 1 0 1.460
Totale 3.773 2.089 1.453 265 3.807 12.668 58 19 20.325


(*) Nella categoria “misti” confluiscono i detenuti imputati con a carico più fatti, ciascuno dei quali con il relativo stato giuridico, purché senza nessuna condanna definitiva.

(**) La categoria “da impostare” si riferisce ad una situazione transitoria. E' infatti relativa a quei soggetti per i quali è momentaneamente impossibile inserire nell'archivio informatico lo stato giuridico, in quanto non sono ancora disponibili tutti gli atti ufficiali necessari.

 Fonte: Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria - Ufficio del Capo del Dipartimento - Sezione Statistica