salta al contenuto

Hai cercato:
  • argomento:  minori  Annulla la faccetta selezionata
  • tipo di documento:  monitoraggio  Annulla la faccetta selezionata

Torna indietro

Monitoraggio sui minori vittime di abuso e violenza: interventi degli Uffici di servizio sociale per i minorenni - Scheda di sintesi (2002)

Già da anni l'Ufficio Studi promuove il monitoraggio del fenomeno della violenza e dell'abuso ai danni di minori, attraverso la raccolta dei dati disponibili (ISTAT, denunce, Criminalpol, organismi privati), la letteratura scientifica aggiornata in materia, l'osservazione della rassegna stampa e la rilevazione delle informazioni provenienti dai servizi minorili.

Nel corso del tempo, con il varo e l'applicazione delle normative a tutela dei minori vittime di abuso (L.66/96 e L.269/98), e con il coinvolgimento dei servizi sociali della giustizia minorile nell'assistenza e nella presa in carico delle vittime, ha cercato sempre più di orientare le proprie ricerche e rilevazioni anche per finalità operative.

Dopo la conclusione di una prima rilevazione, avvenuta nel 2002 (in collaborazione con l'ufficio preposto alla protezione giuridica del minore del Dipartimento per la giustizia minorile) su dati del 2001, relativi ai minori vittime di abuso e violenza presi in carico dagli uffici di servizio sociale per i minorenni (USSM), si è inteso riprendere tale monitoraggio, e renderlo quanto più omogeneo e strutturato possibile per aumentare la funzionalità nella lettura e nell'elaborazione dei dati che verranno raccolti e la quantità d'informazioni recepibili.

È stata costruita, per la rilevazione delle informazioni presso gli uffici uffici di servizio sociale per i minorenni (USSM) ed i centri per la giustizia minorile (GCM), una scheda/questionario, elaborata in base alle esigenze attuali, al fine di raccogliere quanto disponibile sui minori vittime di abuso, dal numero di segnalazioni a quello degli interventi di assistenza effettuati, dalle condizioni socio/familiari al tipo di formazione richiesta agli operatori in questo campo. Le risposte pervenute saranno oggetto di elaborazione ed analisi.