salta al contenuto

Servizio civile nell'esecuzione penale esterna 2019-2020 - Progetto SEGUICI: per un impegno responsabile nella giustizia di comunità

aggiornamento: 15 aprile 2020


Alla luce delle disposizioni contenute nella Circolare del Dipartimento per le politiche giovanili e per il Servizio Civile Universale (SCU) del 4 aprile 2020 , la Direzione Generale  per l’esecuzione penale esterna e di messa alla prova, acquisiti i consensi dei volontari di servizio civile e le disponibilità delle Direzioni degli Uffici interdistrettuali per l’esecuzione penale esterna, comunica che le attività di servizio civile riprenderanno dal giorno 16 aprile 2020 secondo le modalità concordate dagli OLP e dalle Direzioni degli Uffici con i volontari già assegnati.

Per l’UIEPE di Venezia le attività di servizio civile sono interrotte fino al superamento delle condizioni straordinarie connesse all’emergenza epidemiologica che allo stato non consentono all’Ufficio di garantire la sicurezza dei volontari.

I volontari, fino a nuove disposizioni del Dipartimento per le politiche giovanili e per il Servizio Civile Universale, svolgeranno le attività comprese nei loro Piani delle attività che dovranno sottoscrivere e provvederanno a redigere un “foglio presenze” da comunicare alla Direzione dell’UIEPE di assegnazione.
 

 

 

Il Dipartimento per le politiche giovanili e per il Servizio Civile Universale (SCU) ha emanato la Circolare 10 marzo 2020 recante indicazioni agli enti di servizio civile in relazione all’impiego degli operatori volontari nell’ambito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 che annulla e sostituisce le circolari di pari oggetto del 24 e 25 febbraio, del 2, 6 e 8 marzo uu.ss.

La circolare, tra le altre cose dispone, la sospensione fino al 3 aprile p.v. dei progetti di servizio civile sull’intero territorio nazionale e la conseguente sospensione dal servizio degli operatori volontari.

I volontari di servizio civile sono, pertanto, in permesso straordinario per causa di forza maggiore.

Pertanto, come già comunicato il 10 marzo 2020 alle Direzioni degli Uffici per l’esecuzione penale esterna dove i volontari di servizio civile sono impiegati, il progetto è sospeso fino al 3 aprile p.v.

La ripresa delle attività previste dal progetto dopo tale data, sarà condizionata dallo sviluppo dell’emergenza epidemiologica e dalle disposizioni che saranno emanate dagli organi competenti.

 

 

INDICE

Direzione generale

Uffici interdistrettuali

 


OBIETTIVI DEL PROGETTO

Consolidare e implementare le misure di comunità che, senza mai perdere la fisionomia della sanzione, siano funzionali all’accompagnamento del soggetto nel contesto sociale rafforzando, nel contempo, la dimensione riparativa della giustizia penale. Su queste finalità si concentra oggi il lavoro del Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità, dopo i primi tre anni in cui si è curata la fase di start up della misura.

Le principali criticità su cui si vuole intervenire sono legate, in primo luogo, alla disomogeneità dell’utilizzo della misura, causata dalla non uniforme offerta di opportunità per lo svolgimento di lavori di pubblica utilità su tutto il territorio nazionale. Di contro, molte problematiche derivano, invece, dalla disomogeneità procedurale e dalle differenti tempistiche occorrenti per l’ammissione all’istituto.


Obiettivo 1 Potenziare le opportunità di accesso alla messa alla prova riducendo l’arretrato dal 14% al 10%

Definizione del problema Soluzioni da progetto
L’arretrato delle indagini è in crescita attestandosi sul 14% 1.1 Riduzione dell’arretrato dal 14% al 10%
Il 17/% delle indagini per la redazione del programma di trattamento si conclude in 3 mesi, il 31% entro 6 mesi, il 52% supera il semestre 1.2 Definire accordi procedurali con i Tribunali e l’Ordine degli Avvocati
Il numero delle convenzioni per i LPU non è adeguato all’incremento delle Map e Il 10% delle map prevedono lo svolgimento di progetti di mediazione penale 1.3 aumentare del 20% le convenzioni

 

Obiettivo 2 Migliorare la gestione della messa alla prova con interventi di supporto individuali e di gruppo per diminuire gli esiti negativi e la recidiva

Definizione del problema Soluzioni da progetto
Il 90% degli imputati ha compiuto reati legati a condotte devianti. 2.1 realizzare progetti di educazione alla legalità per il 40% degli imputati e aumentare i progetti di mediazione penale del 10%
Il 29% dei reati commessi riguarda le violazioni al codice della strada 2.2 Attivare programmi di guida sicura per almeno il 20% delle Map
Il 22% degli imputati risulta essere disoccupato 2.3 Attivare progetti di supporto all’occupazione

 

Obiettivo 3 potenziare l’Osservatorio sulla MAP e diffondere gli sportelli Map presso i tribunali

Definizione del problema Soluzioni da progetto
Insufficiente sviluppo dell’Osservatorio Map a livello nazionale 3.1 Implementare l’osservatorio Map a livello interdistrettuale e nazionale
Non adeguata conoscenza da parte degli utenti delle modalità di accesso alla messa alla prova 3.2 rendere operativo uno sportello informativo presso i principali tribunali

 


Versione intregrale del progetto (pdf, 1987 Kb)

 

Direzione generale per l'esecuzione penale esterna e di messa alla prova

29 novembre 2019 - Graduatoria

I nominativi resteranno in linea fino al 26 dicembre 2019

(omissis)

► 4 novembre 2019 - Convocazione candidati

I candidati in elenco sono convocati i giorni 19 e 20 novembre 2019 negli orari sotto indicati presso la sede del Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità – Direzione Generale per l’esecuzione penale esterna e di messa alla prova, Via Damiano Chiesa n. 24 - Roma, per sostenere il colloquio relativo al Progetto “SEGUICI: per un impegno responsabile nella giustizia di comunità”.
I candidati, muniti di documento di identità e, per i candidati extracomunitari, di regolare titolo di soggiorno, accederanno al colloquio secondo le seguenti modalità:

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 22 novembre 2019

 

Ufficio interdistrettuale esecuzione penale esterna Sardegna

25 novembre 2019 - Graduatoria

I nominativi resteranno in linea fino al 26 dicembre 2019

(omissis)

► 22 ottobre 2019 - Nomina commissione e convocazione candidati


Nomina commissione


Convocazione candidati

In data 20 novembre 2019 avrà inizio la selezione di n. 4 volontari da impegnare nel progetto di Servizio Civile “SEGUICI: per un impegno responsabile nella giustizia di comunità”.
I candidati di seguito indicati sono convocati presso la sede dell’Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna per sostenere il colloquio relativo al progetto secondo il seguente calendario:

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 22 novembre 2019


Il Direttore dell’Interdistretto
Domenico Arena

 

Ufficio interdistrettuale esecuzione penale esterna Lombardia

2 dicembre 2019 - Graduatoria

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 1 gennaio 2020

Il Direttore
Severina Panarello

7 novembre 2019 - Integrazione calendario colloqui

Per i soli candidati che hanno notificato l’impossibilità, per giustificati motivi, di essere presenti il 14 novembre, in data 26 novembre 2019 dalle ore 10 alle ore 12 si terranno i colloqui di selezione presso la sala Biblioteca dell’ Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna per la Lombardia, Via Numa Pompilio 14, linea Metropolitana 2 – Fermata Sant’Agostino, Milano.


21 ottobre 2019 - CONVOCAZIONE CANDIDATI

Si comunica ai sottoelencati candidati che i colloqui di selezione per il servizio civile volontario si terranno in data 14 novembre 2019 dalle ore 9,30 alle ore 17 presso la sala Biblioteca dell’ Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna per la Lombardia, Via Numa Pompilio 14, linea Metropolitana 2 – Fermata Sant’Agostino, Milano.

CANDIDATI:

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 27 novembre 2019

Il Direttore
Severina Panarello

 

Ufficio interdistrettuale esecuzione penale esterna Piemonte, Valle d'Aosta e Liguria

27 novembre 2019 - Graduatoria (aggiornata il 29 novembre 2019)

I nominativi resteranno in linea fino al 26 dicembre 2019

(omissis)

29 ottobre 2019 - CONVOCAZIONE CANDIDATI

In data 22 novembre 2019 avrà luogo la selezione di n. 2 volontari da impegnare nel progetto di Servizio Civile “SEGUICI: per un impegno responsabile nella giustizia di comunità”.

I candidati di seguito indicati sono convocati presso la sede dell’Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna, sita in via Berruti e Ferrero, 1/A a Torino per sostenere il colloquio relativo al progetto secondo il seguente calendario:

(omissis)
 

I nominativi resteranno in linea fino al 24 novembre 2019


Il Direttore
Domenico Arena

 

Ufficio interdistrettuale esecuzione penale esterna Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige / Südtirol

 

14 novembre 2019 - GRADUATORIA iniziale - (rettificata il 26 novembre 2019)

I nominativi resteranno in linea fino al 26 dicembre 2019

(omissis)


29 ottobre 2019 - CONVOCAZIONE CANDIDATI

In data 12 novembre 2019 alle ore 9 avrà inizio la selezione di n. 4 volontari da impegnare nel progetto di Servizio Civile “SEGUICI: per un impegno responsabile nella giustizia di comunità”.

I candidati di seguito indicati sono convocati presso la sede dell’Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna di Venezia, sito in Mestre, via Dante 97, telefono 041 958266, per sostenere il colloquio relativo al progetto secondo il seguente calendario:

12 novembre 2019 alle ore 9.00 sono convocati i seguenti aspiranti volontari del Servizio Civile:

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 13 novembre 2019

Il Direttore reggente
Reale Antonella

 

Ufficio interdistrettuale esecuzione penale esterna Puglia e Basilicata


► 29 novembre 2019 - Graduatoria

I nominativi resteranno in linea fino al 26 dicembre 2019

(omissis)


► 29 ottobre 2019 - Nomina commissione e convocazione candidati

Si invitano coloro che hanno presentato la domanda di partecipazione alla procedura di selezione per volontari da impiegare presso gli Uffici di Esecuzione Penale Esterna per la Puglia e la Basilicata nel progetto di servizio civile nazionale “SEGUICI – per un impegno responsabile nella giustizia di comunità” a presentarsi per il colloquio di selezione previsto all’art. 6 del Bando nazionale presso la sede dell’Ufficio Interdistrettuale, sito in via Marin 3, VI piano, a Bari, muniti di documento di riconoscimento in corso di validità.

I/Le candidati/e svolgeranno il colloquio seguendo l’ordine alfabetico dei cognomi, come di seguito specificato:

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 27 novembre 2019

I/Le candidati/e eventualmente in attesa oltre le ore 17.00 dovranno presentarsi nuovamente alla successiva data di convocazione alle ore 9.00.

La mancata presentazione sarà motivo di esclusione dalla selezione, salvo giustificato motivo opportunamente documentato.


la mancata presentazione sarà motivo di esclusione dalla selezione.

Si informa che la Commissione di valutazione è così composta:

  • Pina Mirella Enza Malcangi- Funzionario della professionalità di Servizio Sociale – delegato del Direttore quale Presidente;
  • Michelina Mastrandrea - Funzionario della professionalità di Servizio Sociale – Selettore;
  • Maria Dina Miccoli - Funzionario della professionalità di Servizio Sociale – Operatore Locale di Progetto;
  • Antonio Viceconti - Assistente Amministrativo – Segretario.

La selezione si concluderà entro il 26 novembre 2019.

Al termine dei colloqui verrà redatto un verbale, comprensivo della graduatoria finale con i nominativi dei/delle vincitori/trici, degli/delle idonei/e e degli/delle esclusi/e.

La graduatoria verrà comunicata esclusivamente attraverso la pubblicazione sul sito del Ministero della Giustizia.

La presente pubblicazione ha valore di notifica e nessuna altra comunicazione relativa alla procedura di selezione verrà inviata direttamente ai/alle candidati/e.

Il Direttore
Pietro Guastamacchia

 

Ufficio interdistrettuale esecuzione penale esterna Calabria


► 2 dicembre 2019 - Graduatoria rettificata ( a causa della riduzione dei posti disponibili per mancato finanziamento del Progetto)

il Selettore
Rosaria Sei

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 1 gennaio 2020


► 22 novembre 2019 - Graduatoria

il Selettore
Rosaria Sei

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 1 gennaio 2020


► 31 ottobre 2019 - Nomina commissione e convocazione candidati

Nomina Commissione


Convocazione candidati

I sottoelencati giovani sono convocati per le ore 09.00 del 19 novembre 2019, per il colloquio di selezione come previsto all’art. 6 del Bando nazionale, presso questo Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna, sito in Via Tre Fontane, n° 28, Catanzaro – c/o l’Istituto penitenziario di Catanzaro.

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 20 novembre 2019

I candidati che non si presenteranno al colloquio nella sede e nel giorno stabilito saranno esclusi dalla selezione per non aver completato la relativa procedura salvo giustificato motivo opportunamente documentato.
La presente pubblicazione ha valore di notifica e nessuna altra comunicazione relativa alla procedura di selezione verrà inviata direttamente ai/alle candidati/e.

Il Direttore dell’Interdistretto
Emilio Molinari

 

Ufficio interdistrettuale esecuzione penale esterna Toscana e Umbria

► 2 dicembre 2019 - Graduatoria

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 1 gennaio 2020

Il Direttore
Salvatore Nasca


► 31 ottobre 2019 - CONVOCAZIONE CANDIDATI

Il giorno 21/11/2019 sono convocati al colloquio di selezione presso l'UIEPE di Firenze (Borgo La Croce 60/r) i seguenti candidati:

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 21 novembre 2019

Il Direttore
Salvatore Nasca

 

Ufficio interdistrettuale esecuzione penale esterna Campania

26 novembre 2019 - Graduatoria

I nominativi resteranno in linea fino al 26 dicembre 2019

(omissis)
 

31 ottobre 2019 - Nomina commissione e convocazione candidati

Decreto n. 129

Oggetto: provvedimento di istituzione della Commissione per la selezione dei volontari di servizio civile da impiegare nel Progetto “SEGUICI”: per un impegno responsabile nella giustizia di comunità”

Il Dirigente

Vista la nota n. 0046334.U del 10/09/2019, della Direzione Generale per l’esecuzione penale esterna e di messa alla prova Ufficio III, con la quale viene data notizia che il progetto “SEGUICI”: per un impegno responsabile nella giustizia di comunità” è stato finanziato;

Vista la nota n. 0049377.U del 26/09/2019 della Direzione Generale per l’esecuzione penale esterna e di messa alla prova Ufficio III, con la quale vengono inoltrate le linee guida volte a focalizzare le fasi ed i vari adempimenti, nonché le relative scadenze da rispettare per l’attuazione del progetto medesimo;

Vista la nota n. 0053952.U del 18/10/2019 della Direzione Generale per l’esecuzione penale esterna e di messa alla prova Ufficio III, con la quale sono state trasmesse le domande di partecipazione degli aspiranti volontari e viene chiesto di procedere alla selezione dei candidati secondo quanto indicato al paragrafo 3 “Selezione” delle linee guida, rispettando le scadenze e le procedure previste;

Attesa la necessità di costituire la commissione che dovrà procedere alla selezione dei candidati;

Viste le disponibilità accordate

P.Q.M.

Istituisce la Commissione presso l’Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna per la Campania che procederà:

  1. al preliminare esame della regolarità delle domande pervenute ed alla conseguente pronuncia di ammissibilità o inammissibilità delle stesse;
  2. alla valutazione dei titoli di studio posseduti dai candidati, delle esperienze dichiarate nelle domande e nei curriculum, del punteggio aggiuntivo derivante dal colloquio;
  3. alla redazione, al termine dei colloqui selettivi, del verbale di selezione, comprensivo di graduatoria, con l’indicazione dei vincitori, degli idonei e degli esclusi.

La Commissione di cui sopra è così composta:

  • Presidente Dott.ssa Maria Bove – Direttore dell’U.I.E.P.E. per la Campania
  • Componente Dott.ssa Dora Guastella Funzionario di Servizio Sociale - Operatore Locale di Progetto
  • Componente Dott.ssa Chiara Masi (in attesa di nulla osta da parte del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria) - Selettore

Personale di supporto per le attività di segreteria: Dott.ssa Amalia Nardelli

In caso di assenza o impedimento del Presidente della Commissione, questi sarà sostituito dalla Dott.ssa Maria Di Santo

La segreteria generale curerà la notifica agli interessati, la pubblicazione interna all’ufficio e gli altri adempimenti di rito.

Napoli, 29 ottobre 2019

Il Direttore
Maria Bove


Convocazione candidati

Si invitano i candidati di seguito elencati a presentarsi, per il colloquio di selezione previsto all’art. 6 del Bando nazionale, presso la sede dell’Ufficio Interdistrettuale esecuzione penale esterna per la Campania, sita in Napoli, Via Amerigo Vespucci n. 172, nelle giornate indicate, muniti di documento di riconoscimento in corso di validità:

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 21 novembre 2019

La pubblicazione della presente convocazione ha valore di notifica e nessuna comunicazione relativa alla procedura di selezione verrà inviata direttamente ai candidati.

Il Direttore dell’Ufficio
Maria Bove

 

Ufficio interdistrettuale esecuzione penale esterna Emilia Romagna e Marche


► 27 novembre 2019 - Graduatoria

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 26 dicembre 2019

 

► 11 novembre 2019 - Nomina Commissione

Ordine di Servizio n. 19

Oggetto: Commissione per la selezione dei volontari di servizio civile – Progetto “SEGUICI: per un impegno responsabile nella giustizia di comunità“

IL DIRIGENTE

  • VISTO il Decreto del Capo del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale n. 479/2019 del 12 luglio 2019 che ha approvato il Progetto “SEGUICI: per un impegno responsabile nella giustizia di comunita’“ presentato dalla DGEPE;
  • VISTA la nota della Direzione Generale per l’esecuzione penale esterna e di messa alla prova – Ufficio III - prot. DGMC.26/09/2019.0049377.U, recante Le Linee Guida in ordine alle procedure di selezione dei volontari di servizio civile presso gli Uffici Interdistrettuali;
  • Considerato che il paragrafo 3 della suddetta nota prevede la formale costituzione della Commissione per completare le attività selettive inderogabilmente entro il 30 novembre 2019,

DISPONE

Art. 1

E’ istituita una commissione di selezione presso l’Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna di Bologna con il compito di espletare le attività indicate nelle suddette linee guida per la selezione di n. 4 volontari da impegnare nel Progetto “SEGUICI: per un impegno responsabile nella giustizia di comunità” e di concludere tali attività entro il 30 novembre 2019.

Art. 2

La commissione è composta da:
Presidente Dott.ssa Maria Paola Schiaffelli, Dirigente dell’Ufficio Interdistrettuale EPE di Bologna;
Componente Dott.ssa Monica Righi, Direttore ULEPE Modena, Selettore;
Componente Dott.ssa Maria Maiorano, Funzionario di S.S., Operatore Locale di Progetto;
Componente Rosario Inferrera, Assistente Amministrativo Area II F3, Segretario.

A) COMPONENTI SUPPLENTI:
Dott. Anna Giangaspero, Presidente Supplente;
Dott.ssa Elena Paradiso, Selettore Supplente;
Dott. Giampaolo Marin, Segretario Supplente.

Il presente provvedimento sarà notificato agli interessati con l’inserimento in copia nei relativi fascicoli personali.

Il Direttore
Maria Paola Schiaffelli


► 6 novembre 2019 - CONVOCAZIONE CANDIDATI

(omissis)

(I nominativi resteranno in linea fino al 22 novembre 2019)

Il Direttore
Maria Paola Schiaffelli

 

Ufficio interdistrettuale esecuzione penale esterna Lazio, Abruzzo e Molise

27 novembre 2019 - Graduatoria iniziale - (rettificata il 28 novembre 2019)

(omissis)

Graduatoria rettificata il 28 novembre 2019

I nominativi resteranno in linea fino al 26 dicembre 2019

(omissis)
 

Il Direttore
Patrizia Calabrese


► 6 novembre 2019 - CONVOCAZIONE CANDIDATI

I candidati di seguito indicati sono convocati i giorni 19 e 20 novembre 2019 negli orari sotto indicati presso la sede del Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità – Direzione Generale per l’Esecuzione Penale Esterna e di Messa alla Prova Via Damiano Chiesa n. 24 - Roma, per sostenere il colloquio relativo al Progetto “SEGUICI: per un impegno responsabile nella giustizia di comunità”
I candidati, muniti di documento di identità, accederanno al colloquio secondo le seguenti modalità:

(omissis)

La pubblicazione della presente convocazione ha valore di notifica e nessuna comunicazione relativa alla procedura di selezione verrà inviata direttamente ai candidati.

I nominativi resteranno in linea fino al 22 novembre 2019

Il Direttore
Patrizia Calabrese

 

Ufficio interdistrettuale esecuzione penale esterna Sicilia


► 29 novembre 2019 - Graduatoria

I nominativi resteranno in linea fino al 26 dicembre 2019

(omissis)


► 7 novembre 2019 - Nomina commissione e convocazione candidati


Nomina commissione

Ordine di servizio n. 30 del 4.11.2019

Progetto di servizio civile “SEGUICI : per un impegno responsabile nella giustizia di comunità” – Costituzione Commissione.

IL DIRIGENTE

Vista la nota prot. n°25951 del 10/09/2019 del Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità Direzione Generale per l’esecuzione penale esterna e di messa alla prova – Ufficio III, nella quale è comunicato agli Uffici Interdistrettuali che tra i progetti finanziati dal “Dipartimento per le politiche giovanili e per il Servizio Civile Universale” risulta contemplato il progetto nazionale, presentato dalla succitata Direzione Generale “SEGUICI : per un impegno responsabile nella giustizia di comunità” volto ad impegnare 4 volontari del servizio civile in ognuna delle 11 sedi interdistrettuali e presso questa Sede, con l’obiettivo di potenziare le opportunità di accesso alla messa alla prova, di migliorare la gestione della messa alla prova e potenziare l’osservatorio sulla Map, diffondendo gli sportelli Map presso i tribunali;

Viste le linee guida relative alle varie fasi del progetto in oggetto, inviate con nota prot. 49377 del 26.09.2019 della Direzione Generale per l’esecuzione penale esterna e di messa alla prova;

Considerato che nel paragrafo 3 titolato “Selezione” è prevista la costituzione formale della commissione di selezione

DISPONE

E’ costituita la Commissione di selezione così composta:

  • Dott.ssa Altavilla Marina, Dirigente Ufficio Interdistrettuale dell’Esecuzione Penale Esterna per la Sicilia, Presidente
  • Dott.ssa Princiotta Eloisa Funzionario della Professionalità di Servizio Sociale A3F3 (operatore locale di progetto), componente
  • Dott. Lilla Alberto Funzionario della Professionalità di Servizio Sociale A3F3, (selettore accreditato presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile), componente.

Ciascun membro della commissione dovrà dichiarare di non essere legato da rapporti di parentela con i giovani partecipanti alla selezione e di non incorrere in alcuna causa di incompatibilità.

La commissione così composta dovrà espletare le attività indicate nelle suddette linee guida e avrà il compito di concludere le procedure selettive entro il 30.11.2019 attenendosi alle indicazioni operative ivi contenute.

A cura del Responsabile dell’Area Affari Generali e Personale il presente ordine di servizio è firmato per presa visione dal personale interessato e portato alla conoscenza di tutto il personale, delle OO.SS. per via e-mail.

L’originale verrà inserito nell’apposita raccolta di Ufficio.

Il Dirigente
Marina Altavilla



Convocazione candidati

Si invitano I candidati sotto indicati a presentarsi, muniti di valido documento di riconoscimento, presso la sede dell’Ufficio Interdistrettuale Esecuzione Penale Esterna per la Sicilia sita in Palermo Piazza Cerulli, 1 c/o Casa Circondariale Pagliarelli nei giorni ed orari sotto indicati per il colloquio di selezione.

(omissis)

I nominativi resteranno in linea fino al 22 novembre 2019

La pubblicazione della presente convocazione ha valore di notifica e nessuna comunicazione relativa alle procedure di selezione verrà inviata direttamente ai candidati.

Il Direttore
Marina Altavilla