salta al contenuto

Concorsi - Bando per 365 posti di magistrato ordinario

6 dicembre 2013

La procedura di compilazione ed invio della domanda di partecipazione al concorso a 365 posti di magistrato ordinario indetto con d.m. 30 ottobre 2013 è informatizzata.

A differenza dei precedenti concorsi, il candidato non dovrà depositare o spedire la domanda di partecipazione alla Procura della Repubblica.

il candidato dovrà invece:

  • registrarsi sul sito del Ministero della giustizia, inserendo le proprie credenziali e il proprio account di posta elettronica ordinaria o di posta elettronica certificata (PEC)
     
  • compilare il form della domanda
     
  • stampare e firmare la domanda
     
  • fare la scansione della domanda unitamente ad un documento di riconoscimento e inviarla.
    Se la registrazione è avvenuta con posta elettronica ordinaria, il sistema guida nell’invio mediante upload.
    Se la registrazione è avvenuta con PEC, il sistema dà indicazioni su come inviare la PEC.

La procedura online è interamente guidata e al bando sono allegate le istruzioni da seguire per la compilazione e l’invio.

La realizzazione del nuovo servizio online è un progetto della Direzione generale dei magistrati in collaborazione con la Direzione generale dei sistemi informativi automatizzati.

Termine di scadenza per la domanda 9 dicembre 2013.

D.m. 30 ottobre 2013
Modalità operative di compilazione:

  • Allegato 1 - per chi si registra con la posta elettronica ordinaria
  • Allegato 2 - per chi si registra con la posta elettronica certificata

Registrazione del candidato

Accesso alla procedura di compilazione della domanda