A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Magistratura di sorveglianza

aggiornamento: 13 luglio 2018

La magistratura di sorveglianza è un organo giurisdizionale che ha il compito di vigilare sui molti aspetti in cui si articola l’esecuzione della pena nel suo complesso.

Le competenze principali di questa parte del sistema giudiziario comprendono le decisioni sulle istanze dei detenuti in materia di benefici e di reclami, la vigilanza sull'organizzazione degli istituti penitenziari, la gestione delle misure alternative e delle misure di sicurezza.
La magistratura di sorveglianza è disciplinata dalla legge 26 luglio 1975, n. 354, dalla legge 10 ottobre 1986, n. 663 e dagli articoli 677 e seguenti del codice di procedura penale.
Si compone di due organi giurisdizionali: il Magistrato di sorveglianza, monocratico, e il Tribunale di sorveglianza, collegiale.
 

Gli indirizzi dei Tribunali di sorveglianza

Gli indirizzi degli Uffici di sorveglianza
 

Riferimenti normativi


Voci correlate