salta al contenuto

Arresti domiciliari

aggiornamento: 17 luglio 2018

E’ una misura cautelare personale coercitiva che viene applicata agli indagati o agli imputati nel corso delle indagini preliminari e del procedimento penale.
La sua durata massima dipende dalla gravità del reato contestato e dalla fase del procedimento come previsto dagli artt. 284 e 303 c.p.p..

Gli arresti domiciliari, in quanto sono una misura cautelare, non vanno confusi con la detenzione domiciliare.

Riferimenti normativi