salta al contenuto

Bonafede inaugura uffici di prossimità a Firenze e a Empoli

3 dicembre 2018

E’ stato firmato oggi a Firenze, alla presenza del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, il protocollo operativo per la costituzione di  uffici di prossimità a Firenze ed Empoli.

Si perfeziona così la prima fase sperimentale del progetto del Ministero della Giustizia che prevede la creazione sul territorio di nuovi punti di contatto e accessi al sistema giustizia riducendo le disfunzioni create in seguito alla modifica della geografia giudiziaria che ha soppresso molti tribunali.

La rete capillare di presidi giudiziari consentirà ai cittadini una razionalizzazione di tempi e costi di funzionamento, favorendo forme più moderne di accesso alla giustizia e l’integrazione sul territorio con gli altri servizi sociali e socio-sanitari.

Tramite gli sportelli di prossimità i cittadini potranno  richiedere documenti, svolgere pratiche ed anche esporre problematiche ad avvocati. Un servizio che consentirà anche ai cittadini meno abbienti di avere a titolo gratuito consulenze legali qualificate.

I Comuni di Firenze e di Empoli metteranno a disposizione il personale amministrativo mentre l’ordine degli avvocati di Firenze s’impegna a garantire la presenza di avvocati volontari iscritti all’Ordine, per lo svolgimento del servizio nelle materie di rispettiva competenza

Le parti stabiliranno un cronoprogramma per l’avvio delle rispettive attività.
Il protocollo che avrà una durata biennale con rinnovo tacito.