salta al contenuto

Strage Rapido 904: precisazione del Ministero

6 settembre 2017

I lavori della Commissione ministeriale e i lavori parlamentari che hanno portato alla modifica dell'articolo 603 del Codice di procedura penale, univocamente vanno nel senso del recepimento dei già consolidati orientamenti della Corte europea e della Corte di Cassazione dai quali discende l'obbligo, in caso di appello del Pubblico Ministero, di rinnovare soltanto le prove dichiarative controverse.

Una diversa interpretazione è rimessa alla discrezionalità e responsabilità dell'autorità giudiziaria che la assume.