salta al contenuto

Personale amministrativo: assunte 1.770 unità dopo riqualificazione

11 novembre 2017

Da ieri, i 1.148 cancellieri e i 622 ufficiali giudiziari vincitori delle procedure di riqualificazione, avviate ai sensi dell’articolo 21-quater del decreto-legge 83/2015, sono stati dichiarati ufficialmente assunti a seguito dell’approvazione delle relative graduatorie, consentendone il passaggio a Funzionario giudiziario e Funzionario UNEP.

A breve, con la firma dei relativi contratti, potranno prendere servizio negli uffici giudiziari con le nuove funzioni.

Un risultato importante perché realizza la prima vera riqualificazione del personale interno dell’amministrazione, effettuata a seguito di una procedura selettiva a cui hanno partecipato circa 6.100 dipendenti, realizzata anche mediante una innovativa fase formativa su piattaforma e-learning dell’Amministrazione.

I vincitori andranno a ricoprire profili estremamente necessari per gli uffici giudiziari: si consideri che il profilo di funzionario giudiziario registra ad oggi una scopertura di organico di oltre il 42%.

Un percorso di promozione del personale dell’Amministrazione estremamente necessario, che colma un vuoto di anni di assenza di serie politiche di attenzione alla crescita professionale dei dipendenti, fortemente voluto dal Ministro Orlando che già con la legge di stabilità 2015 riuscì a trovare le risorse (25 milioni) per l’avvio di tali procedure. Stanziamenti confermati anche nell’attuale legge di stabilità per gli scorrimenti delle relative graduatorie.

Il risultato segue agli impegni presi con le organizzazioni sindacali, con le quali prosegue il clima di confronto per portare a termine altri importanti obiettivi programmati.