salta al contenuto

Ufficio VI - Laboratorio centrale banca dati nazionale del DNA

aggiornamento: 9 novembre 2018

Largo Luigi Daga, 2 - 00164 Roma
tel: +39 06 665911 (centralino)
e-mail: dgdetenutietrattamento.dap@giustizia.it
pec: dgdetenutietrattamento.dap@giustiziacert.it

 

Direttore - De Carli Grazia
(posizione che deve essere definita a seguito della conclusione dell’iter di attribuzione degli incarichi)
 

Ai sensi dell’articolo 6 del d.m. 2 marzo 2016, l'ufficio si occupa dell'organizzazione e funzionamento del Laboratorio Centrale per la Banca Dati Nazionale del DNA e delle relazioni con l’autorità giudiziaria e i servizi di polizia giudiziaria.

Il Laboratorio Centrale per la Banca Dati Nazionale del DNA è istituito con legge 85/2009, presso il Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria del Ministero della giustizia e regolato con successivo d.p.r. 7 aprile 2016 n. 87.

L’Ente Italiano di Accreditamento ACCREDIA (Articoli 2.11 e 4.1 Regolamento (CE) n. 765/2008 del 9 luglio 2008) ha dichiarato che il Laboratorio Centrale per la Banca Dati nazionale del DNA è “conforme” ai principi previsti dalla norma con certificato di accreditamento n. 1671 inviato il 19 dicembre 2017. Di consegunza, il simbolo di ACCREDIA accompagna l'indicazione “Laboratorio Centrale per la Banca Dati Nazionale del DNA” a riprova dell’avvenuto accreditamento.

L'attività del Laboratorio è certificata sulla base della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 “Requisiti generali per la competenza dei Laboratori di prova e taratura”.