salta al contenuto

Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati

aggiornamento: 2 marzo 2018

Via Crescenzio, 17/C - 00193 Roma
tel. +39 06.68620201/ 206 / 546

e-mail: segreteriaparticolare.dgsia@giustizia.it
Pec: prot.dgsia.dog@giustiziacert.it
 

Direttore generale - Alessandra Cataldi

La Direzione generale dei sistemi informativi automatizzati, secondo quanto disposto dal D.P.C.M. 84/2015 e relativo Decreto attuativo 19 gennaio 2016, si occupa dei processi connessi alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione nella Giustizia.
Obiettivo della Direzione è mantenere elevato il livello di qualità dei servizi offerti assicurandone affidabilità, efficienza e sicurezza.

Le competenze assegnate sono:

  • programmazione, progettazione, sviluppo e gestione dei sistemi informativi automatizzati dell'amministrazione della giustizia e degli uffici giudiziari
     
  • definizione progettuale dei beni e servizi relativi alle telecomunicazioni ed alla fonia indispensabili per la loro integrazione e interconnessione con i sistemi informativi automatizzati
     
  • interconnessione con i sistemi informativi automatizzati, di telecomunicazione e fonia delle altre amministrazioni
     
  • adempimento, nell'ambito di competenza del Ministero, dei compiti previsti dalla normativa in materia e dal Codice dell’Amministrazione Digitale
     
  • sviluppo e promozione delle risorse umane in relazione all'evoluzione dei sistemi informatici e telematici
     
  • predisposizione e gestione del piano per la sicurezza informatica dell'amministrazione della giustizia relativo alla formazione, alla gestione, alla trasmissione, all'interscambio, all'accesso ed alla conservazione dei documenti informatici, ai sensi del regolamento di cui al d.p.r. 318/1999
     
  • pareri e proposte aventi ad oggetto atti normativi nel settore di competenza, in collaborazione con l'Ufficio legislativo del Ministero

La Direzione cura inoltre:

  • in via esclusiva le procedure contrattuali concernenti le attività di progettazione e acquisizione dei sistemi informativi, ivi compresi i servizi di assistenza tecnica applicata e di sicurezza informatica
  • le acquisizioni di beni e servizi informatici relativi agli interventi cofinanziati dall'Unione europea e dei relativi programmi complementari d'intesa con la Direzione generale per il coordinamento delle politiche di coesione
  • la programmazione, l'analisi, lo sviluppo, la gestione ed il monitoraggio dei sistemi informativi degli uffici di diretta collaborazione del Ministro, del Dipartimento della giustizia minorile e di comunità e dell'amministrazione degli Archivi notarili, d'intesa con i capi dei relativi uffici e in raccordo con le competenti direzioni generali


Struttura organizzativa

La Direzione generale dei sistemi informativi automatizzati si avvale di sette Uffici dirigenziali Centrali e di sette Uffici dirigenziali di coordinamento territoriale denominati CISIA (Coordinamenti Interdistrettuali per i Sistemi Informativi Automatizzati).

Gli uffici CISIA hanno il compito di individuare le esigenze informatiche degli uffici di competenza territoriale e di pianificare le risorse economiche e strumentali, i progetti a livello locale, la diffusione dei progetti nazionali, l'indirizzo e il coordinamento del personale tecnico-informatico e dell'assistenza sistemistica agli uffici.