salta al contenuto

Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati

aggiornamento: 29 ottobre 2020

Via Crescenzio, 17/C - 00193 Roma
tel. +39 06/68620201 (risponditore automatico)

e-mail: segreteriaparticolare.dgsia@giustizia.it
Pec: prot.dgsia.dog@giustiziacert.it
 

Direttore generale - Alessandra Cataldi

 

La Direzione generale dei sistemi informativi automatizzati, secondo quanto disposto dal D.P.C.M. 84/2015 e dal relativo Decreto attuativo 23 Aprile 2020, si occupa dei processi connessi alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione nella Giustizia.

Obiettivo della Direzione è mantenere elevato il livello di qualità dei servizi offerti assicurandone affidabilità, efficienza e sicurezza.

Le competenze della Direzione sono:

  • sviluppo e promozione delle risorse umane in relazione all’evoluzione di sistemi informatici e telematici;
  • predisposizione e gestione del piano per la sicurezza informatica dell’amministrazione della giustizia;
  • pareri e proposte aventi ad oggetto atti normativi nel settore di competenza, in collaborazione con l’Ufficio legislativo del Ministero.

La Direzione generale inoltre cura:

  • in via esclusiva le procedure di acquisizione di servizi e forniture concernenti soluzioni e sistemi informatici, telematici e di telecomunicazione; cura altresì le procedure di acquisizione di lavori, servizi e forniture relativi all’impiantistica delle sale server.
  • d'intesa con la Direzione generale per il coordinamento delle politiche di coesione le acquisizioni di beni e servizi informatici relativi agli interventi cofinanziati dall'Unione europea e dei relativi programmi complementari;
  • la programmazione, la progettazione, lo sviluppo, la gestione ed il monitoraggio delle soluzioni e dei sistemi informatici, telematici e di telecomunicazione del Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi, del Dipartimento per gli affari di giustizia e del1’amministrazione degli archivi notarili;
  • la programmazione, la progettazione, lo sviluppo, la gestione ed il monitoraggio delle soluzioni e dei sistemi informatici, telematici e di telecomunicazione degli uffici di diretta collaborazione del Ministro, d’intesa con i capi dei relativi uffici;
  • in raccordo con le competenti direzioni generali, la programmazione, la progettazione, lo sviluppo, la gestione ed il monitoraggio delle soluzioni e dei sistemi informatici, telematici e di telecomunicazione del Dipartimento della giustizia minorile e di comunità.
  • in raccordo con le competenti direzioni generali, la programmazione, la progettazione, lo sviluppo, la gestione ed il monitoraggio delle soluzioni e dei sistemi informatici, telematici e di telecomunicazione del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria.


Struttura organizzativa

La Direzione generale dei sistemi informativi automatizzati si avvale di nove Uffici dirigenziali Centrali e di cinque Uffici dirigenziali di coordinamento territoriale denominati CISIA (Coordinamenti Interdistrettuali per i Sistemi Informativi Automatizzati).

Gli uffici CISIA hanno il compito di assicurare la diffusione, presso gli uffici del territorio, delle soluzioni e dei sistemi informatici, telematici e di telecomunicazione, nonché di coordinare il personale tecnico-informatico dell’amministrazione e dei fornitori.