salta al contenuto

Ufficio I - Affari civili interni e internazionali

aggiornamento: 8 giugno 2018

Via Arenula 70 - 00186 Roma


Settore Affari civili interni
tel: +39 06 68852532 - 2400
fax: +39 06 68897523
e-mail: ufficio1.dgcivile.dag@giustizia.it

Settore Affari civili internazionali
tel: +39 06 68852517 - 2480
fax: +39 06 68897529
e-mail: ufficio2.dgcivile.dag@giustizia.it


Direttore - Roberta Bardelle

L'ufficio ha le seguenti competenze:
 

settore affari civili interni

  • acquisizione, analisi ed elaborazione del materiale attinente alla giustizia civile anche in funzione della predisposizione di progetti di interventi normativi, di pareri su proposte e disegni di legge e di schemi di risposta a interrogazioni parlamentari
  • elaborazione di pareri su questioni concernenti l'applicazione delle leggi e dei regolamenti in materia civile
  • vigilanza e indirizzo amministrativo sui servizi relativi alla giustizia civile, esame delle istanze e dei ricorsi e rapporti con l'Ispettorato generale del Ministero
  • servizi di cancelleria e relativi quesiti
  • proroga dei termini in caso di irregolare funzionamento degli uffici giudiziari
  • vigilanza e controllo sul recupero delle pene pecuniarie, delle spese di giustizia, sulla gestione dei depositi giudiziari e sui corpi di reato
  • spese di giustizia
  • servizio elettorale
  • procedimenti per il recupero di somme dovute da funzionari dell'ordine giudiziario o da ausiliari dell'autorità giudiziaria
  • proventi di cancelleria, contributo unificato, tasse di bollo e registri
  • patrocinio a spese dello Stato
  • recupero dei crediti liquidati, in favore dell'amministrazione, dalla Corte dei conti per danno erariale
  • rapporti con Equitalia Giustizia S.p.A.
     

settore affari civili internazionali

relazioni internazionali in materia civile e in particolare relazioni per incontri internazionali
studio preparatorio ed elaborazione di convenzioni, trattati, accordi e altri strumenti internazionali, con il coordinamento del Capo del dipartimento e in collaborazione con l'Ufficio legislativo e l'Ufficio per il coordinamento degli affari internazionali e a supporto dei medesimi
adempimenti relativi alla esecuzione delle convenzioni di collaborazione giudiziaria internazionale
cooperazione internazionale attiva e passiva, notificazioni e rogatorie civili da e per l'estero, riconoscimento ed esecuzione di sentenze straniere e altri atti formati all'estero in materia civile
adempimenti relativi alla rete giudiziaria europea in materia civile e commerciale.