Perugia

Casa circondariale - Nuovo complesso penitenziario Capanne

Indirizzi e riferimenti

località Perugia
indirizzo Strada Pievaiola, 252
cap 06132
telefono 0757740001
mail cc.perugia@giustizia.it
PEC cc.perugia@giustiziacert.it
Codice Fiscale 94032920541

Capienza e presenze

posti regolamentari posti non disponibili totale detenuti
363 35 365

dati aggiornati al

06/06/2023

MISURE CORONAVIRUS

visite con i familiari Si comunica che fino a nuove disposizioni SONO SOSPESI I COLLOQUI VISIVI CON I DETENUTI, ai sensi del d.p.c.m. del 9/3/2020 recante "Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale".

Informazioni generali

Caratteristiche e storia Il nuovo complesso penitenziario Perugia in località Capanne, parzialmente operativo dal 2005 ed entrato in piena attività dal luglio 2009, a seguito dell'apertura del reparto circondariale, si estende su una superficie totale di 40 ettari. L'edificio è caratterizzato, per i due reparti detentivi maschili, da due corpi di fabbrica uniti da una piastra centrale contenente tutti i servizi generali. I due reparti penale e circondariale sono destinati alla custodia esclusiva di detenuti della media sicurezza. Il reparto femminile è costituito da un padiglione separato ed è dotato di servizi autonomi. Il reparto semiliberi è costituito da un corpo di fabbrica indipendente che insiste sulla superficie esterna al muro di cinta.
come si raggiunge con mezzi pubblici Dalla stazione ferroviaria Fontivegge: linea B "Carcere Capanne" - Linea E014 Chiusi-Città della Pieve. Dal Terminal Bus Piazza Partigiani: Linea E014 Chiusi-Città della Pieve.
come si raggiunge in auto Da Roma: entrare in E45/SS3bis, prendere l'uscita Perugia verso Firenze; entrare sul raccordo autostradale Bettolle-Perugia; prendere l'uscita Perugia-Madonna Alta verso Perugia/Madonna Alta; proseguire verso l'ospedale; superato l'ospedale immettersi sulla SS Pievaiola direzione Città della Pieve per 8 km, sulla sinistra si troverà  il penitenziario. Da Firenze: raccordo autostradale Bettolle-Perugia per Perugia; prendere uscita Corciano; proseguire per Castel del Piano, quindi immettersi sulla SS Pievaiola direzione Città della Pieve per 6 km, sulla sinistra si troverà il penitenziario. L'istituto dispone di un ampio parcheggio libero.

Responsabile ASL per il carcere

ASL Umbria 1
Nome Alessandro
Cognome Lucarini
Cartella medica digitale No

Sono competenti per questo istituto

Provveditorato regionale - Toscana-Umbria
Ufficio esecuzione penale esterna - Perugia
Tribunale di sorveglianza - Perugia
Ufficio di sorveglianza - Perugia

Direttore

Nome Antonella
Cognome Grella
Tipologia di incarico Titolare

Personale

polizia penitenziaria - effettivi polizia penitenziaria - previsti amministrativi - effettivi amministrativi - previsti educatori - effettivi educatori - previsti
204 248 22 27 4 6

personale polizia penitenziaria aggiornato al

31/01/2024

personale amministrativo aggiornato al

31/01/2024

data di aggiornamento spazi detentivi

06/06/2023

Stanze di detenzione

numero complessivo numero non disponibili doccia bidet portatori di handicap servizi igienici con porta accensione luce autonoma prese elettriche
310 35 307 40 3 310 310 310

Spazi d'incontro con i visitatori

sale colloqui conformi alle norme aree verdi ludoteca
6 6 si no

Spazi comuni e impianti

campi sportivi teatri laboratori palestre officine biblioteche aule locali di culto mense detenuti
1 2 0 2 0 2 4 2 0

Corsi

denominazione descrizione data inizio data fine finanziato da numero iscritti ente formatore
Corso edile Edilizia 15/05/2024 23/10/2024 14 Scuola edile
Corso edile Edilizia 15/05/2024 23/10/2024 14 Scuola edile

Corsi istruzione

tipo corso titolo data inizio data fine iscritti finanziato da livello
Corso di alfabetizzazione 23/10/2023 08/06/2024 8 Percorso di apprendimento della lingua italiana
Corso alfabetizzazione 23/10/2023 08/06/2024 20 Percorso di apprendimento della lingua italiana
Scuola media 23/10/2023 08/06/2024 14 Percorso di istruzione di primo livello
Biennio scuola media 23/10/2023 08/06/2024 16 Percorso di istruzione di primo livello
Corso di alfabetizzazione 23/10/2023 08/06/2024 8 Percorso di apprendimento della lingua italiana
Corso alfabetizzazione 23/10/2023 08/06/2024 20 Percorso di apprendimento della lingua italiana
Scuola media 23/10/2023 08/06/2024 14 Percorso di istruzione di primo livello
Biennio scuola media 23/10/2023 08/06/2024 16 Percorso di istruzione di primo livello

Attività gestite da terzi

lavorazione persone impiegate turnazione
Azienda Agricola - Coop. 153 Onlus "Fattoria Capanne". 3 nessuna

Lavorazioni gestite dall'amministrazione

lavorazione persone impiegate turnazione
nessuna nessuna

Attività teatrali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
Corso di Teatro Volontari 01/1/2019 31/12/2019 18

Attività sportive

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
Danza sportiva CONI 01/01/2018 31/12/2018 18

Attività culturali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
Scrittura creativa Associazione Nel nome del rispetto - volontariato 01/01/2019 31/12/2019 18
Corso musica "Penitenziario in banda" Corpo bandistico "Lo Smeraldo" - volontariato 31/01/2019 31/12/2019 11
Auto mutuo aiuto tossico-alcooldipendenza Gruppo AMA 01/01/2019 31/12/2019 48
Corso di lettura Associazione culturale "Clizia" - volontariato 28/05/2019 31/12/2019 15
Corso di Yoga maestra di Yoga - volontariato 01/04/2019 31/12/2019 43

Attività religiose

descrizione a cura di data inizio data fine numero partecipanti
Messa Ministro Culto Cattolico 01/01/2018 31/12/2018 30
Studio Bibbia Testimoni di Geova 01/01/2018 31/12/2018 11
Cineforum Ministro Culto Evangelico 01/01/2018 31/12/2018 12
Animazione spirituale cattolica Comunità  Magnificat 01/01/2018 31/12/2018 20
Culto islamico Imam di Terni 01/01/2018 31/12/2018 10

detenuti che partecipano contemporaneamente a più attività

20
La procedura prevista per condannati - internati - appellanti e ricorrenti: i colloqui con familiari,conviventi e terze persone sono chiesti dal detenuto ed autorizzati dal direttore dell'istituto. I colloqui con terze persone possono essere autorizzati solo quando ricorrano ragionevoli motivi. I familiari, i conviventi e le terze persone ammessi al colloquio si presentano allo sportello dell'ufficio "rilascio colloqui". L'accesso al colloquio è preceduto dalla verifica dei documenti e dal controllo sulla persona con eventuale deposito di effetti personali indicati dall'operatore penitenziario - La procedura prevista per gli imputati fino alla sentenza di I° grado: presentare il permesso rilasciato dall'Autorità giudiziaria che procede

Scheda pratica - COLLOQUIO dei FAMILIARI e TERZE PERSONE
Scheda pratica - ALTRE PERSONE AMMESSE alla VISITA
Scheda pratica - NOMINA e COLLOQUI con AVVOCATI

Orari di visita con i familiari

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
Semiliberi mattina 08:15-13:50 08:15-13:50
Circondariale mattina 08:15-13:50 08:15-13:50
Femminile mattina 08:15-13:50 08:15-13:50
Penale mattina 08:15-13:50 08:15-13:50

Prenotazione visite con i familiari

telefono 0757740119 - 0757740138

Altre informazioni per i familiari

Le prenotazioni telefoniche sono aperte dal LUNEDI' al SABATO dalle ORE 14:00 ALLE ore 15:00 La DOMENICA dalle ORE 08:00 alle ORE 15:30

Orari colloqui con gli avvocati

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina 09:00-14:00 09:00-14:00 09:00-14:00 09:00-14:00 09:00-14:00 09:00-14:00

Prenotazione colloqui con gli avvocati

telefono 0757740138
prenotazione allo sportello L'avvocato munito di tessera dell'albo, indica i nomi dei detenuti con i quali intende conferire. L'ufficio, espletati i controlli di rito, rilascia il permesso.

Altre informazioni su visite e colloqui

per i detenuti al primo ingresso, non ci sono giorni ed orari vincolanti.

Telefonate

carte telefoniche Si
modalità di acquisto e utilizzo schede i detenuti autorizzati a telefonare, vengono forniti di PIN e caricano il proprio conto telefonico presentando apposita istanza.

videochiamate tramite Skype

Si
Ogni Istituto stabilisce i generi e gli oggetti cui è consentito il possesso, l'acquisto o la ricezione. I detenuti e gli internati possono ricevere quattro pacchi al mese complessivamante di peso non superiore a venti chili, contenenti abbigliamento e alimenti che non richiedano manomissioni in sede di controllo.

Scheda pratica - per CONSEGNARE, RICEVERE e INVIARE DENARO

Come fare per

inviare pacchi al detenuto I pacchi spediti per posta, vanno indirizzati alla persona detenuta e non possono contenere cibo. Invece i pacchi consegnati in occasione dei colloqui possono contenere cibo ma solo quello ammesso.
consegnare pacchi al detenuto Gli addetti al controllo ne verificano il peso e quanti pacchi sono stati ricevuti nel mese; quindi controllano se gli alimenti e l'abbigliamento sono del tipo consentito.
invio pacchi da parte del detenuto E' necessario fare una richiesta scritta, specificando il destinatario del pacco; si deve avere il denaro necessario per l'invio.
generi alimentari ammessi I CIBI DEVONO ESSERE MESSI IN CONTENITORI DI PLASTICA TRASPARENTI ED ISPEZIONABILI. Carni senza ossa e cotte, tagliate a fette o a piccoli pezzi, non panate, non ripiene, senza sughi ne salse. Polpettoni e salsicce solo se tagliati a fette. Pesce solo a filetti senza condimenti. Ortaggi, verdure e legumi cotti, senza condimenti. Salumi ed insaccati solo affettati in vaschetta e non sottovuoto. Pane bianco solo a fette sottili sfuse, non in buste sigillate. Pizza bianca a piccoli pezzi tagliata al centro, non farcita, non sottovuoto. Formaggio duro tagliato a pezzi piccoli in vaschetta, non sottovuoto. Formaggio morbido non cremoso solo a fette sottili in vaschetta, non sottovuoto. Non si darà  luogo all'introduzione di generi alimentari sigillati che richiedono manomissione in fase di controllo. I generi ricevuti o acquistati non devono eccedere il fabbisogno personale di una settimana - Non si accettano alimenti che non sono igienicamente ed adeguatamente confezionati.
abbigliamento ammesso N. 2 pantaloni con bottoni metallici bucati privi di targhette o placche metalliche - N. 2 maglioni - N. 2 felpe - N. 1 giacca con fodera e non manomessa, non imbottita e non griffata - N. 1 giubbotto con fodera trapuntata e non manomessa, non imbottito e non griffato - N. 1 cappello in lana senza cuciture e non a doppio strato, oppure un berretto senza visiera - N. 3 camicie - N. 10 magliette o canottiere - N. 7 paia di calzini, non di spugna - N. 2 tute elasticizzate senza corde - N. 2 pigiami - N. 1 paio di lenzuola completo ad una piazza - N. 1 accappatoio in cotone senza cintura - N. 1 asciugamano grande - N. 3 asciugamani viso - N. 3 asciugamani ospite - N. 3 canovacci da cucina, unico strato e senza cuciture laterali. Le detenute possono inoltre ricevere: N. 2 gonne prive di targhette o placche metalliche - N. 7 reggiseni senza sostegni metallici e non imbottiti - N. 3 collant - N. 2 camicie da notte.
generi vari ammessi N. 1 apparecchio radio con misure non superiori a cm 15 x 10 - N. 1 auricolare per apparecchi radio senza parti metalliche - N. 5 CD originali - N. 1 orologio con cassa trasparente tipo Swatch con cinturino ad unico strato - N. 3 libri senza copertina rigida- N. 4 riviste - N. 20 foto di medie dimensioni non del tipo polaroid- Oggetti vari di tipo sanitario: protesi, busti, fasce elastiche prive di parti metalliche e farmaci salvavita previo nulla osta del Sanitario - N. 1 paio di occhiali da vista previo nulla osta del Sanitario - N. 1 cintura unico strato con fibbia max 3 cm, no fibbie di tipo militare - N. 1 paio di scarpe basse da passeggio con lacci corti, non con tacco in legno o in sughero - N. 1 paio di scarpe sportive con collo basso e lacci corti. Sono vietate il tipo di scarpe che presentano camere d'aria tipo AIR MAX - N. 2 paia di ciabatte in plastica in unico strato - N. 1 coperta non imbottita, senza bordatura o frange, in unico strato tipo plaid ad una piazza - N. 1 copriletto avente le stesse caratteristiche della coperta.

Consegnare ricevere e inviare denaro

conto corrente 11658069
IBAN IT33T0760103000000011658069

altre informazioni su invio di pacchi e denaro

Il denaro può essere depositato presso l'Ufficio Colloqui, oppure mandato con vaglia o bonifico intestati all'istituto penitenziario; indicare il beneficiario con nome, cognome, luogo e data di nascita.

Sportelli

nome informazioni sulla funzione e sull'accesso
Associazione "Ora d'Aria" Sportello Informacarcere
Università di Perugia - Facoltà Giurisprudenza Sportello dei diritti
ANDI - Ass. Nazionale Dentisti Italiani Progetto salute orale negli istituti penitenziari 2017/2018
ANIC - Ass. Notai Italiani Cattolici Consulenza notarile patrimoniale/familiare
Informazioni e dati relativi a contratti pubblici di lavori, servizi e forniture come previsto dall'art 37 del d.lgs. 33/2013 modificato dal d.lgs. 97/2016

Avvisi e avvisi di preinformazione
Indagini di mercato e manifestazioni d'interesse
Gare in corso
Determine a contrarre
Avvisi di aggiudicazione e affidamenti diretti

Descrizione

PUBBLICAZIONI richieste dall'istituto