Orvieto

Casa di reclusione 

Indirizzi e riferimenti

località Orvieto
indirizzo Via Roma, 1
cap 05018
telefono 0763340435
mail cr.orvieto@giustizia.it
PEC cr.orvieto@giustiziacert.it
Codice Fiscale 810013230556

Capienza e presenze

posti regolamentari posti non disponibili totale detenuti
101 0 67

dati aggiornati al

08/05/2021

MISURE CORONAVIRUS

visite con i familiari Si comunica che fino a nuove disposizioni SONO SOSPESI I COLLOQUI VISIVI CON I DETENUTI, ai sensi del d.p.c.m. del 9/3/2020 recante "Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale".

Informazioni generali

Caratteristiche e storia L'istituto di Orvieto si trova nel centro storico della città ed è ospitato in una struttura risalente al XVI secolo - Inizialmente ubicato nei seminterrati della Torre del Moro, fu successivamente spostato nell'attuale complesso di San Pietro - Il convento, che apparteneva alle monache domenicane sin dal XIV secolo, era situato nella zona est della rupe - Nel 1864 le suore furono trasferite presso il convento di San Paolo in Orvieto, per dar via ai lavori di riconversione dell'istituto monastico in istituto di pena - Soltanto nel 1882 i lavori si poterono considerare conclusi con l'apertura del nuovo carcere che poteva contenere circa 300 detenuti - Nel 1912 per ordine del ministro dell'interno Giolitti veniva chiusa la Casa di Pena, rimanendo attivo solamente il carcere giudiziario. Fu ristrutturato nel 1930 e adibito a carcere per ergastolani nel 1936 - Nel 1950 diviene istituto di riadattamento sociale - La ristrutturazione del 1990 ha definito la destinazione a Casa di reclusione - La conformazione dell'istituto, costituito da un blocco detentivo, tende a rendere le attività trattamentali diffuse in maniera omogenea tra i detenuti - Con decreto del capo dipartimento dell'amministrazione penitenziaria del 16 luglio 2014 la Casa di reclusione è stata trasformata in Istituto a Custodia Attenuata.
come si raggiunge con mezzi pubblici Dalla locale stazione ff.ss. utilizzare il servizio funicolare o mezzi pubblici di linea , raggiunta Piazza Chahen proseguire per Via Roma n. 1
come si raggiunge in auto Dall'autostrada a1 uscita Orvieto , proseguire per Orvieto centro , raggiunta Piazza Chahen proseguire per Via Roma n. 1

Responsabile ASL per il carcere

ASL 2 Terni
Nome Gianpaolo
Cognome Piunno
Cartella medica digitale No

Sono competenti per questo istituto

Provveditorato regionale - Toscana-Umbria
Ufficio esecuzione penale esterna - Spoleto
Tribunale di sorveglianza - Perugia
Ufficio di sorveglianza - Spoleto

Personale

polizia penitenziaria - effettivi polizia penitenziaria - previsti amministrativi - effettivi amministrativi - previsti educatori - effettivi educatori - previsti
56 61 22 21 3 4

personale polizia penitenziaria aggiornato al

31/03/2021

personale amministrativo aggiornato al

31/03/2021

data di aggiornamento spazi detentivi

08/05/2021

Stanze di detenzione

numero complessivo numero non disponibili doccia bidet portatori di handicap servizi igienici con porta accensione luce autonoma prese elettriche
37 0 32 0 0 37 5 32

Spazi d'incontro con i visitatori

sale colloqui conformi alle norme aree verdi ludoteca
1 1 1

Spazi comuni e impianti

campi sportivi teatri laboratori palestre officine biblioteche aule locali di culto mense detenuti
1 1 2 1 4 1 2 1 0

altre informazioni su spazi e impianti

I detenuti possono usufruire giornalmente di circa sei ore all'aperto in un vasto cortile di circa 1500 mq dove poter esercitare attività fisica - L'area è infatti dotata di campo di calcetto, campo di bocce, campo polifunzionale di tennis, basket e pallavolo, e di una palestra attrezzata - All'interno della sezione i detenuti possono trascorrere altre dodici ore nell'ampia sala polifunzionale di circa 300 mq. adibita a sala cinema e sala ricreativa dotata di tennis tavolo, giochi di società  e biliardino

Corsi istruzione

tipo corso titolo data inizio data fine iscritti finanziato da livello
Alfabetizzazione 08/10/2018 30/06/2019 17 Percorso di apprendimento della lingua italiana
Biennio 22/10/2018 30/06/2019 11 Percorso di istruzione di primo livello
Scuola media 08/10/2018 30/06/2019 0 Percorso di istruzione di primo livello

Attività gestite da terzi

lavorazione persone impiegate turnazione
nessuna nessuna

Lavorazioni gestite dall'amministrazione

lavorazione persone impiegate turnazione
Sartoria , Tessitoria , Falegnameria , Officina fabbri , m.o.f. , Cucina det.ti , Servizi domestici intramurari , Giardiniere . Lavanderia , Sopravitto detenuti , Magazzino det.ti e Porta pacchi 61 nessuna

Attività teatrali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

Attività sportive

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

Attività culturali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

Attività religiose

descrizione a cura di data inizio data fine numero partecipanti
nessuna
La procedura prevista per condannati - internati - appellanti e ricorrenti: i colloqui con familiari,conviventi e terze persone sono chiesti dal detenuto ed autorizzati dal direttore dell'istituto. I colloqui con terze persone possono essere autorizzati solo quando ricorrano ragionevoli motivi. I familiari, i conviventi e le terze persone ammessi al colloquio si presentano allo sportello dell'ufficio "rilascio colloqui". L'accesso al colloquio è preceduto dalla verifica dei documenti e dal controllo sulla persona con eventuale deposito di effetti personali indicati dall'operatore penitenziario - La procedura prevista per gli imputati fino alla sentenza di I° grado: presentare il permesso rilasciato dall'Autorità giudiziaria che procede

Scheda pratica - COLLOQUIO dei FAMILIARI e TERZE PERSONE
Scheda pratica - ALTRE PERSONE AMMESSE alla VISITA
Scheda pratica - NOMINA e COLLOQUI con AVVOCATI

Orari di visita con i familiari

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina

Orari colloqui con gli avvocati

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina 08:30-11:30 08:30-11:30 08:30-11:30 08:30-11:30 08:30-11:30 08:30-11:30
mattina 13:00-15:45 13:00-15:45 13:00-15:45 13:00-15:45 13:00-15:45 13:00-15:45

Prenotazione colloqui con gli avvocati

e-mail cr.orvieto@giustzia.it
telefono 0763340435

Telefonate

carte telefoniche Si
modalità di acquisto e utilizzo schede Tramite Ufficio conti correnti

videochiamate tramite Skype

No
Ogni Istituto stabilisce i generi e gli oggetti cui è consentito il possesso, l'acquisto o la ricezione. I detenuti e gli internati possono ricevere quattro pacchi al mese complessivamante di peso non superiore a venti chili, contenenti abbigliamento e alimenti che non richiedano manomissioni in sede di controllo.

Scheda pratica - per CONSEGNARE, RICEVERE e INVIARE DENARO

Come fare per

inviare pacchi al detenuto Ai detenuti possono essere inviati pacchi con i generi e nei limiti consentiti.I detenuti possono inviare pacchi a proprie spese previa autorizzazione
consegnare pacchi al detenuto I detenuti possono ricevere pacchi con i generi consentiti in occasione del colloquio dalle persone autorizzate
invio pacchi da parte del detenuto Il detenuto può inviare pacchi a proprie spese previa autorizzazione.
generi alimentari ammessi CARNE: cotta, a fette sottili o pezzi piccoli, in bianco e senza osso.NO: polpette, involtini, osso buco, carne ripiena. PESCE: cotto, spinato, in filetti sottili, senza testa e in bianco. NO: crostacei, molluschi, salmone.- FORMAGGI: solidi, a fette sottili o piccoli pezzi, mozzarella a fette sottili e senza liquido. NO: gorgonzola, formaggini, sottilette, ricotta, burro, margarina, crescenza, panna, mascarpone. AFFETTATI: a fette sottili. NO: ripieni o farciti. PANE o PANINI: a fette sottili.NO: pizza di ogni genere. BISCOTTI: secchi di piccole dimensioni.NO: con cacao in polvere, cioccolata a pezzi, zucchero a velo, canditi, frutta secca e ripieni
abbigliamento ammesso E' ammesso abbigliamento di ogni genere TRANNE: giacche in pelle, renna, trapuntate, con adesivi, toppe, accessori o supporti metallici cuciti e cappucci - pantaloni e camicie con bottoni metallici.- accappatoi con cappuccio e cinta.- scarpe da ginnastica con supporti metallici interni e/o cuscinetti d'aria o gel, con gomma e/o suola alta. - sciarpe e cappelli con visiera e guanti. Si fa presente che può essere esclusa l'accettazione di quanto richieda manomissione per il controllo o si presenti di difficile ispezione.
generi vari ammessi L'ammissione di generi vari è subordinata alla richiesta del detenuto previo autorizzazione dell'Autorità Dirigente.

altre informazioni su invio di pacchi e denaro

IBAN: 94C0760114400000010581056

Sportelli

nome informazioni sulla funzione e sull'accesso
nessuno
Sono resi pubblici le informazioni e i dati relativi a ►Contratti pubblici di lavori, servizi e forniture come previsto dall'art 37 del d.lgs. 33/2013 modificato dal d.lgs. 97/2016 ►I dati concernenti i titolari di incarichi di collaborazione o consulenza come previsto dall'art 15 del d.lgs. 33/2013 modificato dal d.lgs.97/2016 e dall'art 15-ter introdotto dal d.lgs. 97/2016

Incarichi di consulenza e collaborazione

Descrizione

PUBBLICAZIONI richieste dall'istituto