Onanì

Casa di reclusione - Onanì-Mamone

Indirizzi e riferimenti

località Nuoro
indirizzo Via Centrale, 7
cap 08020
telefono 0784-414524/414510
mail cr.lode@giustizia.it
PEC cr.lode@giustiziacert.it

Capienza e presenze

posti regolamentari posti non disponibili totale detenuti
292 108 137

dati aggiornati al

26/01/2023

MISURE CORONAVIRUS

visite con i familiari Si comunica che fino a nuove disposizioni SONO SOSPESI I COLLOQUI VISIVI CON I DETENUTI, ai sensi del d.p.c.m. del 9/3/2020 recante "Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale".

Informazioni generali

Caratteristiche e storia L'istituto di Mamone è una Casa di Reclusione all'aperto che ospita soggetti con posizione giuridica di definitivi e/o di ricorrenti, con fine pena non superiore a sei anni e che abbiano certificazione medica di idoneità ai lavori agricoli. Fin dalla sua costruzione (fine 1800), la vocazione della colonia penale è stata quella di offrire ai soggetti reclusi migliori opportunità lavorative nel settore dell'allevamento del bestiame e, più in generale, della conduzione dell'azienda agricola. La colonia agricola della casa di reclusione di Mamone si estende su un territorio di circa 2.700 ettari, in gran parte di proprietà dell'Amministrazione; ciò in ragione della modifica dell'originario accordo con il Comune di Onanì, in precedenza proprietario di gran parte dei territori sui quali la colonia si estende.
come si raggiunge con mezzi pubblici Navetta connessione Sologo - Bitti - Mamone
come si raggiunge in auto SC Bitti - Mamone o SP Lodè - Mamone

Responsabile ASL per il carcere

ASL N. 3 Nuoro
Nome Giovanni
Cognome Fancello
Cartella medica digitale No

Sono competenti per questo istituto

Provveditorato regionale - Sardegna
Ufficio esecuzione penale esterna - Nuoro
Tribunale di sorveglianza - Sassari
Ufficio di sorveglianza - Nuoro

Direttore

Nome Patrizia
Cognome Incollu
Tipologia di incarico Reggente

Personale

polizia penitenziaria - effettivi polizia penitenziaria - previsti amministrativi - effettivi amministrativi - previsti educatori - effettivi educatori - previsti
85 116 11 25 8 7

personale polizia penitenziaria aggiornato al

30/11/2022

personale amministrativo aggiornato al

30/11/2022

data di aggiornamento spazi detentivi

26/01/2023

Stanze di detenzione

numero complessivo numero non disponibili doccia bidet portatori di handicap servizi igienici con porta accensione luce autonoma prese elettriche
64 21 57 2 0 64 57 57

Spazi d'incontro con i visitatori

sale colloqui conformi alle norme aree verdi ludoteca
1 1

Spazi comuni e impianti

campi sportivi teatri laboratori palestre officine biblioteche aule locali di culto mense detenuti
1 0 0 0 0 1 2 1 0

Corsi istruzione

tipo corso titolo data inizio data fine iscritti finanziato da livello
14/10/2019 10/06/2020 0 Percorso di apprendimento della lingua italiana
14/10/2019 10/06/2020 0 Percorso di istruzione di primo livello

Attività gestite da terzi

lavorazione persone impiegate turnazione
nessuna

Lavorazioni gestite dall'amministrazione

lavorazione persone impiegate turnazione
Caseificio/dispensa (6 lavoranti); stallieri/pascolanti (18 lavoranti); officina meccanica (6 lavoranti); giardinieri stradini (38 lavoranti); squadra agricola (4 lavoranti); manutenzione ordinaria del fabbricato (3 lavoranti); lavori domestici (49 lavoranti). 126 nessuna

Attività teatrali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti

Attività sportive

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti

Attività culturali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti

Attività religiose

descrizione a cura di data inizio data fine numero partecipanti
La procedura prevista per condannati - internati - appellanti e ricorrenti: i colloqui con familiari,conviventi e terze persone sono chiesti dal detenuto ed autorizzati dal direttore dell'istituto. I colloqui con terze persone possono essere autorizzati solo quando ricorrano ragionevoli motivi. I familiari, i conviventi e le terze persone ammessi al colloquio si presentano allo sportello dell'ufficio "rilascio colloqui". L'accesso al colloquio è preceduto dalla verifica dei documenti e dal controllo sulla persona con eventuale deposito di effetti personali indicati dall'operatore penitenziario - La procedura prevista per gli imputati fino alla sentenza di I° grado: presentare il permesso rilasciato dall'Autorità giudiziaria che procede

Scheda pratica - COLLOQUIO dei FAMILIARI e TERZE PERSONE
Scheda pratica - ALTRE PERSONE AMMESSE alla VISITA
Scheda pratica - NOMINA e COLLOQUI con AVVOCATI

Orari di visita con i familiari

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina

Orari colloqui con gli avvocati

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina

Prenotazione colloqui con gli avvocati

e-mail cr.lode@giustizia.it
telefono 0784 414524 - 414510

Altre informazioni su visite e colloqui

I colloqui con gli avvocati si effettuano tutti i giorni feriali dalle ore 8.00 alle 15.00, previa richiesta via telefonica

Telefonate

carte telefoniche Si
modalità di acquisto e utilizzo schede La carta si acquista tramite l'Ufficio conti correnti. Il suo utilizzo è in via d'implementazione

videochiamate tramite Skype

No
Ogni Istituto stabilisce i generi e gli oggetti cui è consentito il possesso, l'acquisto o la ricezione. I detenuti e gli internati possono ricevere quattro pacchi al mese complessivamante di peso non superiore a venti chili, contenenti abbigliamento e alimenti che non richiedano manomissioni in sede di controllo.

Scheda pratica - per CONSEGNARE, RICEVERE e INVIARE DENARO

Come fare per

inviare pacchi al detenuto Nei limiti consentiti di quattro al mese, ciascun detenuto o internato può ricevere pacchi in occasione dei colloqui, indipendentemente dalla fruizione degli stessi, da parte degli aventi diritto ai colloqui stessi. Non è considerato, ai fini del peso complessivo, il peso dei libri
consegnare pacchi al detenuto Tramite corriere e/o servizio postale, allindirizzo della diramazione centrale
invio pacchi da parte del detenuto Non specificato
generi alimentari ammessi Verdure senza olio nè sugo e già selezionate - carne cotta di ogni tipo, tagliata a piccoli pezzi e priva di sughi - agrumi, pere, mele, uva, ciliegie, nespole - tutti i salumi purchè tagliati a fette - pesce cotto a trance,no crostacei e frutti di mare - formaggi (non confezionati e a pezzi piccoli): pecorino - grana - provole stagionate.Non è consentita la ricezione di generi alimentari che richiedano cottura, tabacchi, scatolame e quanto non espressamente indicato. I generi ammessi devono comunque essere contenuti in confezioni che consentano l'ispezione
abbigliamento ammesso 3 pantaloni non imbottiti, 3 pantaloncini non con lacci, 3 maglioni (no con collo alto con doppio risvolto), 1 giaccone non imbottito e privo di cappuccio e lacci, 2 camicie, 2 gonne e 2 abiti per la sezione femminile, 1 berretto che copra solo la testa , di lana, privo di risvolto o visiere, 2 paia di scarpe con altezza non superiore ai cm.1,5 con suola in gomma, 2 paia di pantofole o ciabatte, 4 fazzoletti, 4 reggiseni, 7 paia di calze o collant, 7 magliette intime, 7 mutande, 1 sottoveste, 3 pigiami, 4 asciugamani singoli, 5 asciugamani formato salvietta, 4 appendiabiti inplastica, 1 orologio tipo swatch meccanico o a pile di modico valore e trasparente, 3 tute sportive prive di lacci e di copricapo, 6 magliette (polo), 2 calzamaglie, 2 strofinacci da cucina, 1 accappatoio senza cintura, 1 paio scarpe da tennis.
generi vari ammessi Libri anche con copertina rigida - quaderni - occhiali da vista , solo se prescritti dal medico. Su autorizzazione della direzione, si possono tenere la fede, la catenina ed altri oggetti di particolare valore morale ed affettivo, purchè non raggiungano, complessivamente, un consistente valore economico.In caso di particolari esigenze, i detenuti e gli internati possono chiedere tramite domanda scritta di essere autorizzati all'uso di altri oggetti

Consegnare ricevere e inviare denaro

IBAN IT23X0760117300000010515088
causale Accredito stipendio ( per i detenuti lavoranti all'esterno) oppure rimesse dall'esterno

altre informazioni su invio di pacchi e denaro

Si possono inviare o ricevere somme di denaro tramite vaglia postali (servizio a cura dell'Ufficio conti correnti)

Sportelli

nome informazioni sulla funzione e sull'accesso