Livorno Gorgona

Casa di reclusione 

Indirizzi e riferimenti

località Livorno
indirizzo via Torre Nuova, 1
cap 57030
telefono 0586495501
mail cr.gorgona@giustizia.it
PEC cr.gorgona@giustiziacert.it
Codice Fiscale 80006600490

Capienza e presenze

posti regolamentari posti non disponibili totale detenuti
87 0 67

dati aggiornati al

12/05/2021

MISURE CORONAVIRUS

visite con i familiari Si comunica che fino a nuove disposizioni SONO SOSPESI I COLLOQUI VISIVI CON I DETENUTI, ai sensi del d.p.c.m. del 9/3/2020 recante "Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale".

Informazioni generali

Caratteristiche e storia L'isola di Gorgona si trova nel Mar Ligure, di fronte a Livorno, a 37 Km dalla costa - Lunga 3 chilometri e larga circa 2, con i suoi 220 ettari è la più piccola dell'Arcipelago Toscano -È una frazione del Comune di Livorno, fa infatti parte della II Circoscrizione - L'intera isola è a disposizione dell'Istituto penitenziario - È possibile trovarvi aree terrazzate e coltivate (uliveto e vigneto), pascolo ecc - Le principali costruzioni presenti sull'isola sono dislocate sul versante del porticciolo - Salendo verso la Torre Medicea (oggi sede della direzione dell'Istituto) si trovano delle abitazioni destinate agli alloggi del personale dell'Amministrazione Penitenziaria - Il territorio dell'isola è di proprietà del demanio e dato in concessione al Ministero della giustizia - Al di sopra della Torre Medicea sono collocati alcuni magazzini ed altri alloggi - Sullo stesso versante vi sono due sezioni di detenzione - Il più grande dei due reparti detentivi è Capanne, che ospita la maggior parte dei detenuti - C'è poi un reparto più piccolo, noto come Transito, in cui si trovano i detenuti ammessi al lavoro allesterno - Per l'accesso all'isola vi è un collegamento giornaliero garantito dalle imbarcazioni della Polizia Penitenziaria (a condizioni meteomarine favorevoli) riservato ai dipendenti dell'Amministrazione Penitenziaria e a quanti sono autorizzati ad accedere all'isola - Il sabato, giorno di colloqui, la motovedetta della polizia penitenziaria trasporta i familiari dei detenuti
come si raggiunge con mezzi pubblici Attualmente per mezzo di motovedette di altura del Corpo di polizia penitenziaria che partono dal Molo Mediceo, via Darsena Vecchia di Livorno, tutti i giorni alle ore 08.00 ed alle ore 14.15 (a condizioni meteomarine favorevoli)
come si raggiunge in auto Non è raggiungibile con mezzi privati

Responsabile ASL per il carcere

ASL 6
Nome Renzo
Cognome Cantini Salaris
Cartella medica digitale No

Sono competenti per questo istituto

Provveditorato regionale - Toscana-Umbria
Ufficio esecuzione penale esterna - Livorno
Tribunale di sorveglianza - Firenze
Ufficio di sorveglianza - Livorno

Personale

polizia penitenziaria - effettivi polizia penitenziaria - previsti amministrativi - effettivi amministrativi - previsti educatori - effettivi educatori - previsti
0 0 3 9 1 2

personale polizia penitenziaria aggiornato al

31/03/2021

personale amministrativo aggiornato al

31/03/2021

note sul personale

il direttore è Carlo Alberto Mazzerbo

data di aggiornamento spazi detentivi

12/05/2021

Stanze di detenzione

numero complessivo numero non disponibili doccia bidet portatori di handicap servizi igienici con porta accensione luce autonoma prese elettriche
55 0 55 0 0 55 55 55

Spazi d'incontro con i visitatori

sale colloqui conformi alle norme aree verdi ludoteca
1 1

Spazi comuni e impianti

campi sportivi teatri laboratori palestre officine biblioteche aule locali di culto mense detenuti
1 0 0 1 0 0 0 0 0

altre informazioni su spazi e impianti

Sono a disposizione dei detenuti una sala musica e una sala hobby

Attività gestite da terzi

lavorazione persone impiegate turnazione
Produzione vinicola Azienda Frescobaldi 2 nessuna

Lavorazioni gestite dall'amministrazione

lavorazione persone impiegate turnazione
Manutenzione fabbricato-ortofrutticoltura-oliveto-allevamento zootecnico-panificio-caseificio-forno 50 nessuna

Attività teatrali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

Attività sportive

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

Attività culturali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

Attività religiose

descrizione a cura di data inizio data fine numero partecipanti
nessuna
La procedura prevista per condannati - internati - appellanti e ricorrenti: i colloqui con familiari,conviventi e terze persone sono chiesti dal detenuto ed autorizzati dal direttore dell'istituto. I colloqui con terze persone possono essere autorizzati solo quando ricorrano ragionevoli motivi. I familiari, i conviventi e le terze persone ammessi al colloquio si presentano allo sportello dell'ufficio "rilascio colloqui". L'accesso al colloquio è preceduto dalla verifica dei documenti e dal controllo sulla persona con eventuale deposito di effetti personali indicati dall'operatore penitenziario - La procedura prevista per gli imputati fino alla sentenza di I° grado: presentare il permesso rilasciato dall'Autorità giudiziaria che procede

Scheda pratica - COLLOQUIO dei FAMILIARI e TERZE PERSONE
Scheda pratica - ALTRE PERSONE AMMESSE alla VISITA
Scheda pratica - NOMINA e COLLOQUI con AVVOCATI

indirizzo d'ingresso

Via del Porticciolo n. 1

Orari di visita con i familiari

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina

Orari colloqui con gli avvocati

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina

Prenotazione colloqui con gli avvocati

telefono 0586 893280
prenotazione allo sportello Contattare la segreteria per gli orari di partenza delle motovedette e accertarsi delle condizioni meteomarine

Altre informazioni su visite e colloqui

La verifica dei documenti viene effettuata prima dell'imbarco, il controllo sulla persona avviene al momento dello sbarco sull'isola negli appositi locali - ai familiari è consentito di pranzare con il congiunto nella sala degli incontri dove vi è anche la possibilità  di preparare il pasto

Telefonate

carte telefoniche No

videochiamate tramite Skype

No
Ogni Istituto stabilisce i generi e gli oggetti cui è consentito il possesso, l'acquisto o la ricezione. I detenuti e gli internati possono ricevere quattro pacchi al mese complessivamante di peso non superiore a venti chili, contenenti abbigliamento e alimenti che non richiedano manomissioni in sede di controllo.

Scheda pratica - per CONSEGNARE, RICEVERE e INVIARE DENARO

Come fare per

inviare pacchi al detenuto Tramite servizio postale o corriere con consegna alla garitta Polizia penitenziaria Via Darsena Vecchia, Porto Livorno
consegnare pacchi al detenuto In occasione della visita per il colloquio delle persone autorizzate
invio pacchi da parte del detenuto Non specificato
generi alimentari ammessi Insaccati stagionati se affettati e confezionati sottovuoto (no dolciumi, noci, mandorle castagne e ogni altro tipo di frutta secca; no liquidi di ogni tipo; no scatolame né barattoli vetro anche se sigillati; no yogurt, latte, latticini e formaggi freschi)
abbigliamento ammesso Ogni tipo ispezionabile (no cinture, scarpe e occhiali solo se autorizzati dalla direzione e di modico valore; no coperte e plaid con bordi cuciti)
generi vari ammessi Ogni tipo se ispezionabile (no penne, matite, pennarelli, inchiostri vari; confezioni spray profumi e deodoranti, bagno schiuma, dentifricio, shampoo, rasoi; contenitori termici; tabacchi, accendini e accessori pipa, cartoline e valori bollati; medicinali e cosmetici vari; radio, lettore cd, pile)

Sportelli

nome informazioni sulla funzione e sull'accesso
Patronato CGIL Pratiche per disoccupazione, pensioni e varie