Fossombrone

Casa di reclusione 

Indirizzi e riferimenti

località Fossombrone
indirizzo viale Leopardi, 2
cap 61034
telefono 0721715569
mail cr.fossombrone@giustizia.it
PEC cr.fossombrone@giustiziacert.it
Codice Fiscale 81005930417

Capienza e presenze

posti regolamentari posti non disponibili totale detenuti
202 106 94

dati aggiornati al

15/06/2021

MISURE CORONAVIRUS

visite con i familiari Indicazioni valide dal 19 maggio al 30 giugno 2020. A far data dal 19 maggio 2020 verra'  consentita a ciascuna persona detenuta l'effettuazione di un colloquio per il mese di maggio e due colloqui per il mese di giugno della durata di un'ora ciascuno alla presenza di un solo avente diritto purche' maggiorenne: non saranno autorizzati abbinamenti, n prolungamenti orari. Sara' consentito esclusivamente l'accesso degli aventi diritto che abbiano precedentemente prenotato il colloquio visivo previo contatto con il settore colloqui tramite centralino istituto (08:00/14:00 dal lunedi' al sabato). La prenotazione dovra'  avvenire con congruo anticipo pari ad almeno tre giorni prima la data desiderata per il mese di maggio e non meno di dieci giorni prima per il mese di giugno. Gli aventi diritto autorizzati ad accedere, potranno farlo solo laddove muniti di idonei dispositivi di protezione individuale, previa sottoscrizione di autodichiarazione (che verra'  consegnata all'atto d'ingresso su modulo prestampato) ove attesteranno di non presentare sintomi influenzali, di non provenire e di non aver soggiornato negli ultimi quattordici giorni in paesi ad alta endemia o territori nazionali sottoposti a misure di quarantena e di non essere, comunque a conoscenza di aver avuto contatti con persone affette da COVID19 ne' di essere state affette da COVID 19. In caso di dichiarazione positiva, sara'  irrevocabilmente vietato l'accesso in istituto. Nella medesima dichiarazione si impegnano all'osservanza di tutte le misure di prevenzione igienico sanitarie vigenti oltre che alle regole prescritte da questa direzione circa le modalita'  di fruizione dei colloqui visivi, con la consapevolezza che la violazione delle stesse ne determinera'  l'immediata interruzione. Per tutta la durata del colloquio dovra' essere garantito il mantenimento delle distanze e la permanenza entro le rispettive postazioni cosi' come contrassegnate.
altre informazioni E' consentita la consegna di pacchi contenenti generi personali ed alimentari di tipo consentito: E' fortemente raccomandato di evitare la somministrazione di generi deperibili anche in ragione dell'imminente stagione estiva e, se possibile, privilegiare la consegna mediante corriere.

Informazioni generali

Caratteristiche e storia La Casa di Reclusione è ubicata in una serie di edifici adibiti, all'inizio del '900, a struttura di detenzione per minorati fisici. Negli anni '70 l'istituto è entrato a far parte del circuito delle cosiddette supercarceri, scelto dal Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa per le garanzie di sicurezza che offriva. La zona detentiva a disposizione radiale, con tre bracci a tre piani che si dipartono da una ampia rotonda centrale ospita una sezione associata al circuito della Media Sicurezza (Ponente) ed una sezione associata al circuito dell'Alta sicurezza (Levante). Ogni sezione è composta da tre piani dotati di trenta camere di pernottamento ciascuno ed un locale doccia comune. E' altresì presente una sezione centrale (ex centro clinico) che ospita a piano terra l'infermeria e nei due piani superiori occasionali attività  trattamentali - Le sezioni Media sicurezza ed Alta sicurezza hanno al piano terra 4 cameroni ciascuno di circa 50 mq che ospitano i corsi scolastici e professionali, la palestra nonchè attività  trattamentali varie - Due delle tre sezioni del circuito della Media Sicurezza sono organizzate con modalità  a c.d. custodia aperta. Attualmente, parte dell'Istituto è interessato da lavori di ristrutturazione delle camere di pernottamento per adeguamento alla normativa vigente.
come si raggiunge con mezzi pubblici Treno fino alla fermata di Fano e poi autobus di linea per Urbino o Cagli
come si raggiunge in auto Uscita autostrada A14 "Fano" e superstrada "Fano-Grosseto", uscita Fossombrone Est

Responsabile ASL per il carcere

ASL Areavasta1 Pesaro Urbino
Nome Pierluigi
Cognome Fraternali
Cartella medica digitale No

Sono competenti per questo istituto

Provveditorato regionale - Emilia Romagna-Marche
Ufficio esecuzione penale esterna - Ancona
Tribunale di sorveglianza - Ancona
Ufficio di sorveglianza - Ancona

Direttore

Nome Manuela
Cognome Ceresani
Tipologia di incarico Reggente

Vice direttore

Nome Carmela
Cognome De Lorenzo
Tipologia di incarico Reggente

Personale

polizia penitenziaria - effettivi polizia penitenziaria - previsti amministrativi - effettivi amministrativi - previsti educatori - effettivi educatori - previsti
96 129 15 23 5 6

personale polizia penitenziaria aggiornato al

30/04/2021

personale amministrativo aggiornato al

30/04/2021

data di aggiornamento spazi detentivi

15/06/2021

Stanze di detenzione

numero complessivo numero non disponibili doccia bidet portatori di handicap servizi igienici con porta accensione luce autonoma prese elettriche
200 104 9 0 0 21 21 198

Spazi d'incontro con i visitatori

sale colloqui conformi alle norme aree verdi ludoteca
1 1 1 0

Spazi comuni e impianti

campi sportivi teatri laboratori palestre officine biblioteche aule locali di culto mense detenuti
1 1 0 1 0 1 4 1 0

Corsi

denominazione descrizione data inizio data fine finanziato da numero iscritti ente formatore
Progetto "adesso in poi" speak ergo sun Lingue 06/04/2018 25/06/2018 Fondi strutturali europei 17 I.i.s. luigi donati fossombrone

Corsi istruzione

tipo corso titolo data inizio data fine iscritti finanziato da livello
Itc levante 19/10/2020 20/06/2021 11 Percorso di istruzione di secondo livello
Itc levante 19/10/2020 20/06/2021 8 Percorso di istruzione di secondo livello
Itc levante 19/10/2020 20/06/2021 9 Percorso di istruzione di secondo livello
Itc levante 19/10/2020 20/06/2021 3 Percorso di istruzione di secondo livello
Lettere classiche e moderne 02/11/2017 31/08/2021 1 Universitario
Sociologia e servizio sociale Laurea 02/11/2016 31/08/2021 4 Universitario
Informazione, media e pubblicita' Laurea 02/11/2016 31/08/2021 2 Universitario
Scienze dell'educazione Laurea 02/11/2016 31/08/2021 2 Universitario
Scienze umanistiche. discipline letterarie, artist Laurea 02/11/2016 31/08/2021 3 Universitario
Giurisprudenza Laurea magistrale a ciclo unico 02/11/2016 31/08/2021 1 Universitario
Scienze politiche economiche e del governo Laurea 02/11/2016 31/08/2021 1 Universitario
Scienze tecniche e psicologiche 02/11/2016 31/08/2021 1 Universitario

Attività gestite da terzi

lavorazione persone impiegate turnazione
nessuna

Lavorazioni gestite dall'amministrazione

lavorazione persone impiegate turnazione
Sono previste solo lavorazioni domestiche non produttive o industriali 30 mensile

Attività teatrali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
Laboratorio teatrale progetto unitario regionale "Teatro in Carcere" detenuti AS3 Associazione "La Pioletta" di Cagli (PU) 01/04/2019 31/12/2019 14

Attività sportive

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

Attività culturali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
Gruppi di lettura ESPCR Marche 01/01/2019 31/12/2019 11

Attività religiose

descrizione a cura di data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

detenuti che partecipano contemporaneamente a più attività

5
La procedura prevista per condannati - internati - appellanti e ricorrenti: i colloqui con familiari,conviventi e terze persone sono chiesti dal detenuto ed autorizzati dal direttore dell'istituto. I colloqui con terze persone possono essere autorizzati solo quando ricorrano ragionevoli motivi. I familiari, i conviventi e le terze persone ammessi al colloquio si presentano allo sportello dell'ufficio "rilascio colloqui". L'accesso al colloquio è preceduto dalla verifica dei documenti e dal controllo sulla persona con eventuale deposito di effetti personali indicati dall'operatore penitenziario - La procedura prevista per gli imputati fino alla sentenza di I° grado: presentare il permesso rilasciato dall'Autorità giudiziaria che procede

Scheda pratica - COLLOQUIO dei FAMILIARI e TERZE PERSONE
Scheda pratica - ALTRE PERSONE AMMESSE alla VISITA
Scheda pratica - NOMINA e COLLOQUI con AVVOCATI

Orari di visita con i familiari

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
Levante unica 08:30-14:00 08:30-14:00 08:30-16:00 08:30-14:00 08:30-16:00 08:30-14:00 08:30-14:00

Prenotazione visite con i familiari

telefono 0721715569

Altre informazioni per i familiari

I colloqui vengono effettuati alternativamente dalla sezione "Levante" e "Ponente" come da calendario affisso nella sala rilascio colloqui. Per informazioni telefonare al nr.0721715569.

Orari colloqui con gli avvocati

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina 08:30-14:00 08:30-14:00 08:30-14:00 08:30-14:00 08:30-14:00

Prenotazione colloqui con gli avvocati

telefono 0721715569

Altre informazioni su visite e colloqui

I colloqui si svolgono a settimane alterne. Ogni circuito può fruire alternativamente di 3 giorni settimanali. E' prevista una domenica al mese, in maniera alternata tra il circuito Alta sicurezza ed il circuito Media sicurezza.

Telefonate

carte telefoniche Si
modalità di acquisto e utilizzo schede La scheda telefonica viene attribuita in comodato d'uso gratuito. Mediante mod.393 gli interessati possono richiedere di alimentare la scheda per il tramite dell'Ufficio Conti correnti

videochiamate tramite Skype

Si
Ogni Istituto stabilisce i generi e gli oggetti cui è consentito il possesso, l'acquisto o la ricezione. I detenuti e gli internati possono ricevere quattro pacchi al mese complessivamante di peso non superiore a venti chili, contenenti abbigliamento e alimenti che non richiedano manomissioni in sede di controllo.

Scheda pratica - per CONSEGNARE, RICEVERE e INVIARE DENARO

Come fare per

inviare pacchi al detenuto Il detenuto può ricevere pacchi nel limite dei generi e peso consentito. Pacchi provenienti dai familiari contenenti generi consentiti possono essere inviati tramite servizio postale o corriere
consegnare pacchi al detenuto Le persone autorizzate ad effettuare colloqui possono consegnare pacchi in occasione dei colloqui stessi
invio pacchi da parte del detenuto Ai familiari i pacchi da parte del detenuto Il detenuto che intende inviare pacchi all'esterno deve presentare apposita istanza mediante mod.393
generi alimentari ammessi Dolce secco privo di creme, cioccolate, marmellate o zucchero a velo e freselle. Verdure intere e a pezzi,crude\cotte senza panatura; pane grattugiato o farina; No funghi, olive e spezie varie - Carne cotta non ripiena priva di sughi, olio e condimenti, tagliata a piccoli pezzi - Carne cruda non ripiena non congelata, in fette sottili, non in pezzi o tranci - La carne dovrà  essere necessariamente disossata - No polpette e carne macinata - Pesce solo cotto, non ripieno, senza panature, senza sughi, olio e spezie varie. non sono ammessi crostacei, cozze, vongole, ecc. - Salumi affettati, salsiccia secca - Formaggi duri, stagionati, in piccoli pezzi - Frutta fresca, albicocche, pesche, mele, pere, uva, nespole, ciliegie, susine, melone a fette
abbigliamento ammesso Effetti di vestiario purchè privi di parti metalliche o non facilmente ispezionabili - Cinture a strato singolo e con fibbie piccole - Coperte o plaid non imbottite e prive di bordi non ispezionabili - Scarpe sia nuove che usate: non sono autorizzati stivali o scarpe con tacchi alti o rinforzi metallici; tipo antinfortunistica, anfibi, zoccoli in legno
generi vari ammessi Libri, riviste e pubblicazioni privi di rilegatura rigida o con anelli in metallo.Occhiali da vista o da sole solo dietro prescrizione medica.Fotografie,cassette musicali solo se trasparenti, CD, CD rom e DVD solo in confezioni sigillate e con il timbro SIAE; no film, giochi o programmi per p.c. allegati a riviste

Consegnare ricevere e inviare denaro

IBAN IT33Y0760113300000012068615
causale NOME e COGNOME del congiunto detenuto e la sua data di nascita

altre informazioni su invio di pacchi e denaro

Bollettino postale intestato a DIREZIONE CASA RECLUSIONE – Via Giacomo Leopardi 2 – 61034 Fossombrone (PU) – c.c.p. 12068615. Nella causale del bonifico bisogna indicare il NOME e COGNOME del congiunto detenuto e la sua data di nascita.

Sportelli

nome informazioni sulla funzione e sull'accesso
SPORTELLO DI SERVIZIO UNIVERSITARIO counseling universitario
PATRONATO INAS difesa e promozione gratuita dei diritti sociali, in particolare del diritto alla salute, all'assistenza, alla previdenza
Sono resi pubblici le informazioni e i dati relativi a ►Contratti pubblici di lavori, servizi e forniture come previsto dall'art 37 del d.lgs. 33/2013 modificato dal d.lgs. 97/2016 ►I dati concernenti i titolari di incarichi di collaborazione o consulenza come previsto dall'art 15 del d.lgs. 33/2013 modificato dal d.lgs.97/2016 e dall'art 15-ter introdotto dal d.lgs. 97/2016

Incarichi di consulenza e collaborazione

Descrizione

PUBBLICAZIONI richieste dall'istituto