Ancona Barcaglione

Casa di reclusione 

Indirizzi e riferimenti

località Ancona
indirizzo via Colle Ameno, 25
cap 60126
telefono 0712181980
mail cr.ancona@giustizia.it
PEC cr.ancona@giustiziacert.it
Codice Fiscale 93107150422

Capienza e presenze

posti regolamentari posti non disponibili totale detenuti
100 0 70

dati aggiornati al

15/06/2021

MISURE CORONAVIRUS

visite con i familiari Si comunica che fino a nuove disposizioni SONO SOSPESI I COLLOQUI VISIVI CON I DETENUTI, ai sensi del d.p.c.m. del 9/3/2020 recante "Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale".

Informazioni generali

Caratteristiche e storia Il carcere è stato inaugurato nel 2006. A seguito del DMG 2 marzo 2016 e di un successivo provvedimento del Capo Dipartimento la direzione dell'istituto e quella della casa circondariale sono state unificate, anche se le due sedi restano distinte. Dal mese di Febbraio 2019 è presente un Direttore e un Direttore aggiunto.
come si raggiunge con mezzi pubblici 2017/2018 due fasce orarie mezzi pubblici nei giorni di colloqui detenuti con familiari
come si raggiunge in auto Strada AA16 uscita Ospedale regionale, Polverigi, Agugliano

Responsabile ASL per il carcere

ASL Ancona
Nome Franco
Cognome Dolcini
Cartella medica digitale No

Sono competenti per questo istituto

Provveditorato regionale - Emilia Romagna-Marche
Ufficio esecuzione penale esterna - Ancona
Tribunale di sorveglianza - Ancona
Ufficio di sorveglianza - Ancona

Personale

polizia penitenziaria - effettivi polizia penitenziaria - previsti amministrativi - effettivi amministrativi - previsti educatori - effettivi educatori - previsti
45 67 5 0 1 0

personale polizia penitenziaria aggiornato al

30/04/2021

personale amministrativo aggiornato al

30/04/2021

note sul personale

il direttore è Manuela Ceresani

data di aggiornamento spazi detentivi

15/06/2021

Stanze di detenzione

numero complessivo numero non disponibili doccia bidet portatori di handicap servizi igienici con porta accensione luce autonoma prese elettriche
98 0 84 0 0 98 84 84

Spazi d'incontro con i visitatori

sale colloqui conformi alle norme aree verdi ludoteca
2 2 si si

Spazi comuni e impianti

campi sportivi teatri laboratori palestre officine biblioteche aule locali di culto mense detenuti
2 0 2 1 0 1 6 1 0

altre informazioni su spazi e impianti

Presso l'aula verde si svolgono, oltre gli incontri con i familiari, anche altre manifestazioni - E' presente una serra, un uliveto, un orto sociale, un piccolo apiario, laboratorio per la smielatura e un frantoio

Corsi

denominazione descrizione data inizio data fine finanziato da numero iscritti ente formatore
Corso aiuto cuoco Cucina e ristorazione 06/11/2019 25/06/2020 21 Regione marche

Attività gestite da terzi

lavorazione persone impiegate turnazione
Birrificio 1 nessuna

Lavorazioni gestite dall'amministrazione

lavorazione persone impiegate turnazione
agricola, lavori domestici, cucina, lavanderia, barberia, scrivano 39 nessuna

Attività teatrali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

Attività sportive

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

Attività culturali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

Attività religiose

descrizione a cura di data inizio data fine numero partecipanti
nessuna
La procedura prevista per condannati - internati - appellanti e ricorrenti: i colloqui con familiari,conviventi e terze persone sono chiesti dal detenuto ed autorizzati dal direttore dell'istituto. I colloqui con terze persone possono essere autorizzati solo quando ricorrano ragionevoli motivi. I familiari, i conviventi e le terze persone ammessi al colloquio si presentano allo sportello dell'ufficio "rilascio colloqui". L'accesso al colloquio è preceduto dalla verifica dei documenti e dal controllo sulla persona con eventuale deposito di effetti personali indicati dall'operatore penitenziario - La procedura prevista per gli imputati fino alla sentenza di I° grado: presentare il permesso rilasciato dall'Autorità giudiziaria che procede

Scheda pratica - COLLOQUIO dei FAMILIARI e TERZE PERSONE
Scheda pratica - ALTRE PERSONE AMMESSE alla VISITA
Scheda pratica - NOMINA e COLLOQUI con AVVOCATI

Orari di visita con i familiari

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina

Orari colloqui con gli avvocati

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina 09:00-18:00 09:00-18:00 09:00-18:00 09:00-18:00 09:00-18:00 09:00-18:00

Prenotazione colloqui con gli avvocati

prenotazione allo sportello verifica della nomina dell'avvocato

Altre informazioni su visite e colloqui

Altre modalità previste per condannati, internati, appellanti e ricorrenti: Un giorno a settimana è consentito ai detenuti, durante i colloqui, incontrare i propri animali domestici - altri reparti e orari I colloqui del sabato sono due al mese - anche i colloqui domenicali sono due al mese, ma con orari alternati: una domenica con orario 9.00 - 14.45 e l'altra 14.00-18.00

Telefonate

carte telefoniche Si
modalità di acquisto e utilizzo schede comodato d'uso
altre informazioni sulle comunicazioni chiamata dal centralino

videochiamate tramite Skype

No
Ogni Istituto stabilisce i generi e gli oggetti cui è consentito il possesso, l'acquisto o la ricezione. I detenuti e gli internati possono ricevere quattro pacchi al mese complessivamante di peso non superiore a venti chili, contenenti abbigliamento e alimenti che non richiedano manomissioni in sede di controllo.

Scheda pratica - per CONSEGNARE, RICEVERE e INVIARE DENARO

Come fare per

inviare pacchi al detenuto Richiesta tramite il sopravvitto/c.correnti - recapitato alla posta con decurtazione spese postali. Ai detenuti possono essere inviati pacchi, nei limiti sopra indicati, tramite servizio postale. All'arrivo il pacco viene controllato dall'apposito macchinario e ispezionato dal personale di polizia penitenziaria
consegnare pacchi al detenuto I familiari possono consegnare in occasione del colloqui pacchi che vengono controllati e poi consegnati al destinatario
invio pacchi da parte del detenuto Richiesta tramite il sopravvitto/c.correnti - recapitato alla posta con decurtazione spese postali
generi alimentari ammessi Formaggi stagionati, a pasta dura, in pezzi piccoli e in modica quantità, senza buccia di cera o paraffina ed in confezione sottovuoto originale e integra, salumi a fette sigillati all' origine in confezione sottovuoto, affettati di carne e/o pesce, in confezione sottovuoto originale e integra, biscotti secchi non fatti in casa, non ripieni e senza glassa, cracker classici non salati in superficie e privi di aromi in confezione integra, carni cotte con esclusione delle polpette, bistecche, petto di pollo tagliato a fette, cucinati alla griglia o piastra senza condimento senza spezie o sughi liquidi, soltanto pesce cotto senza sughi o condimenti vari, sono escludi i frutti di mare e i crostacei sia cotti che crudi e le fritture di pesce, tutti i tipi di verdura solo cotta, frutta fresca, anguria e melone solo se privi di buccia e tagliati a pezzi, sono esclusi i frutti esotici, frutta secca in confezione integra all'origine e sempre sgusciata, no datteri, pane a fette di tipo comune.
abbigliamento ammesso Biancheria intima (magliette, slip, boxer), calzini, pantaloni, camicie, maglioni, felpe, tute da ginnastica, pigiami, accappatoi con cintura cucita, asciugamani, giacche o giubbotti non imbottiti, scarpe basse di facile controllo anche da ginnastica prive di supporti metallici, camere d' aria ammortizzatori, ciabatte da bagno in plastica, coperte senza bordo di tipo plaid. Non ammessi giubbotti e pantaloni imbottiti o trapuntati, con parti in metallo, montoni, piumini, cinture intrecciate e di grandi dimensioni, con fibbia grossa, autostringente, con doppia cucitura e/o borchie in metallo, impermeabili, cappucci con cordicelle giacche e capi imbottiti, sciarpe, foulard, cravatte, bandane, guanti con inserti in pelle, berretti imbottiti, ginocchiere, parastinchi, porta abiti, porta scarpe, tappeti solo per detenuti di religione islamica con misura superiore a 110x50 cm e di materiale differente dalla stoffa, coperte furi misura con frange e/o bordo, piumoni, cuscini, copriletto, zoccoli o sandali in legno o in sughero o con parti in metallo, pantofole, stivali, scarpe ginniche con parti in metallo, con sula ammortizzata (tubolari o molle), anfibi, da calcio con tacchetti asportabili o con presenza di materiale metallico e del tipo imbottito
generi vari ammessi Libri giornali, riviste in libera vendita all' esterno che non abbiano la copertina rigida, walkman, lettori CD, lettori MP3 senza allarmi o apparecchiature per registrare, cassette audio trasparenti, compact disk solo originali, cuffie senza supporto in metallo, scacchi e dama con pedine e base facilmente ispezionabili, mazzi di carte di qualsiasi tipo solo in confezione integra non usate, taglia unghie di piccole dimensioni orologi in plastica di modico valore, tovaglia dimensione massima 80x50 cm., una confezione di piatti in plastica, una confezione di bicchieri di plastica, una confezione di posate in genere di plastica previa autorizzazione

altre informazioni su invio di pacchi e denaro

Vaglia postali

Sportelli

nome informazioni sulla funzione e sull'accesso