Relazione sulla amministrazione della Giustizia nell'anno 2016

Inaugurazione Anno Giudiziario 2017

 

GABINETTO DEL MINISTRO (formato pdf, 1002 kb)

  • Servizio interrogazioni parlamentari
  • Servizio rapporti con il Parlamento
  • Servizio rapporti con il Consiglio Superiore della Magistratura
  • Area economico finanziaria


UFFICIO LEGISLATIVO (formato pdf, 387 Kb)

  • Settore civile
    • Il recupero di efficienza della giustizia civile
    • Misure per lo smobilizzo di crediti a favore delle imprese e per l’efficienza dell’attività di recupero dei crediti anche mediante l’ulteriore semplificazione ed efficientamento dell’espropriazione forzata
    • Misure urgenti per la definizione del contenzioso presso la Corte di Cassazione, per l’efficienza degli uffici giudiziari, nonché per la giustizia amministrativa
    • Tribunale unificato dei brevetti
    • Adeguamento compensi CTU
    • Misure di degiurisdizionalizzazione e incentivazione fiscale
    • “Regolamento di riorganizzazione del Ministero della Giustizia e riduzione degli uffici dirigenziali e delle dotazioni organiche” - d.P.C.M. 15 giugno 2015, n. 84 – decreti attuativi
    • Altri interventi in materia di personale
    • Attuazione della legge professionale forense (L. n. 247/2012)
    • Riforma della magistratura onoraria
    • Unioni civili
    • Regolamento recante norme in materia di manifestazione della volontà di accedere alle tecniche di procreazione medicalmente assistita, in attuazione dell’articolo 6, comma 3, della legge 19 febbraio 2004, n. 40
    • Legge europea 2015-2016 – obbligazioni alimentari
    • Decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/104/UE del 26 novembre 2014 relativa a determinate norme che regolano le azioni per il risarcimento del danno ai sensi del diritto nazionale per violazioni delle disposizioni del diritto della concorrenza degli stati membri e dell’Unione europea
    • Atti mortis causa
    • Rapporti Stato-confessioni religiose
    • Professioni vigilate diverse da quella forense: Revisori contabili
    • Professioni vigilate diverse da quella forense: Attuari
    • Professioni vigilate diverse da quella forense: Periti industriali
    • Prestazioni di progettazione
       
  • Settore penale: riforme attuate e in corso
    • La questione della sicurezza: terrorismo, anche internazionale
    • Il contrasto ai delitti contro la pubblica amministrazione, in particolare alla corruzione e alla criminalità economica
    • L’efficienza del processo penale e il rafforzamento delle garanzie difensive
    • Attuazione del diritto europeo: direttive UE e decisioni-quadro
    • Ratifica accordi e trattati internazionali
    • Rafforzamento della disciplina per le violazioni del codice della strada
    • Strumenti di contrasto al fenomeno razziale
    • Strumenti di contrasto al fenomeno dello sfruttamento di manodopera
    • Schema di decreto legislativo recante disposizioni di coordinamento in materia penale in attuazione della delega di cui all’articolo 1, comma 28, lettera c), della legge 20 maggio 2016, n. 76

ISPETTORATO GENERALE (formato pdf, 476 Kb)

  • Introduzione
  • Attività di vigilanza esercitata dal Ministro mediante delega all’Ispettorato per l’acquisizione di notizie, valutazioni e proposte
     
  • Attività ispettiva
    • Ispezioni mirate, straordinarie e inchieste
    • Ispezioni ordinarie
       
  • Attività conseguente alle verifiche ispettive
    • Raccomandazioni e prescrizioni, monitoraggi relativi
    • Segnalazioni preliminari e di danno
    • Razionalizzazione delle attività ispettive
       
  • Attività di studio e ricerca


UFFICIO PER IL COORDINAMENTO DELL'ATTIVITA' INTERNAZIONALE (U.C.A.I.) (formato pdf,  242 Kb)

  • Politiche Internazionali 2016
    • Politiche di giustizia per la crescita economica – road show riforme giustizia civile
    • Politiche in materia di lotta alla corruzione
    • Rafforzamento delle politiche europee e internazionali di cooperazione
    • Politiche in tema di contrasto al terrorismo internazionale
       
  • Attività in ambito UE
    • Consigli Giustizia Affari Interni
       
  • Rapporti con la Commissione Europea
  • Attività nell’ambito del Consiglio d’Europa
  • Attività in ambito ONU
  • Attività in ambito OCSE
  • Presentazione all’estero della riforma della giustizia civile
     
  • Cooperazione bilaterale
    • Rapporti Bilaterali con Paesi UE
    • Rapporti Bilaterali con Paesi Terzi
       
  • Ulteriori eventi di carattere internazionale curati dall'UCAI
  • Partecipazione a Progetti finanziati dall’Unione Europea
 
UFFICO STAMPA (formato pdf, 31 Kb)

ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE (O.I.V.) (formato pdf, 27 Kb)

DIREZONE GENERALE PER IL COORDINAMENTO DELLE POLITICHE DI COESIONE (formato pdf, 112 Kb)

  • Premessa
  • Obiettivi e compiti della Direzione
  • Avvio delle attività della Direzione
  • Ambiti funzionali e progettuali supportati dalla Direzione
    • PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020
    • PON Inclusione 2014-2020
  • Risorse finanziarie
  • Attività intraprese dalla Direzione per supportare la realizzazione dei progetti
    • Attività relative al PON Governance
    • Attività relative al PON Inclusione


DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI DI GIUSTIZIA (formato pdf, 669 Kb)

Compendio introduttivo
  • Cooperazione internazionale
  • Interventi di rilievo per l’erario
  • L’innovazione organizzativa
  • Il sostegno alla giurisdizione

Ufficio del Capo dipartimento

  • Gazzetta Ufficiale

Direzione generale della giustizia civile

  • Ufficio I
    • Affari civili interni
    • Affari civili internazionali
       
  • Ufficio II
    • Settore Notariato
    • Settore Libere Professioni
    • Settore Consigli Nazionali
    • Settore competente per la tenuta di:
      • registro degli organismi di conciliazione e dell’elenco dei formatori
      • albo degli amministratori giudiziari
      • registro degli organismi di composizione delle crisi da sovraindebitamento
      • registro dei gestori della vendita telematica
      • elenco dei siti internet destinati all’inserimento degli avvisi di vendita di cui all’art. 490 del codice di procedura civile
  • Vigilanza e controllo sulla tenuta del pubblico registro automobilistico, sulle agenzie del territorio limitatamente alla pubblicità degli atti iscritti o trascritti nei registri immobiliari e sugli istituti vendite giudiziarie

Direzione generale della giustizia penale

  • Ufficio I – Affari Legislativi, Internazionali e Grazie
    • Cooperazione internazionale
    • Innovazione organizzativa e tecnologica
    • Rapporti con l’autorità giudiziaria
    • Altre attività
       
  • Ufficio II – Cooperazione internazionale
    • Le procedure di estradizione
    • Le procedure di mandato di arresto europeo
    • Le procedure di trasferimento dei detenuti
    • Le procedure di assistenza giudiziaria
    • Le altre procedure di competenza dell’ufficio II
    • Principali novità normative
    • Statistiche
       
  • Ufficio III - Casellario

Direzione generale per gli affari giuridici e legali

  • Iniziative intraprese in seguito alla riorganizzazione della Direzione generale
     
  • Ufficio I
    • Legge Pinto
    • Decreti ingiuntivi
    • Opposizione a cartelle esattoriali
    • Opposizione alla liquidazione compensi ai sensi dell’art.170 T.U. spese di giustizia
    • Contezioso civile per risarcimento danni e altro contenzioso
    • Responsabilità civile dei magistrati
    • Contenzioso libere professioni
       
  • Ufficio II – Ricorsi avanti la Corte Europea Diritti dell’Uomo
     
  • Ufficio III – Contenzioso lavoro
     
  • Ufficio IV – Contenzioso relativo a gare, contratti, forniture e agli immobili di pertinenza del Ministero eccetto il DAP

Ufficio centrale degli Archivi notarili

  • Servizio I – Affari Generali e Bilancio
  • Servizio II – Personale e Formazione
  • Servizio III – Patrimonio, risorse materiali, beni e servizi
  • Servizio IV – Registro Generale Testamenti, Sistemi informatici, Statistiche e Contabilità
     

DIPARTIMENTO DELL’ORGANIZZAZIONE GIUDIZIARIA, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI (formato pdf, 1286 Kb)

Premessa

Uffici del Capo dipartimento

  • Ufficio I
  • Ufficio II
  • Ufficio III

Direzione generale del personale e della formazione

  • Reclutamento del personale e riqualificazione
    • Procedure di reclutamento
    • Inquadramenti
    • Riqualificazione ex articolo 21quater del decreto-legge 27 giugno 2015, n. 83, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2015, 132
       
  • Gestione del personale
  • Trattamenti pensionistici
    • Pensioni e posizioni assicurative
    • Ricongiunzioni, riscatti e computi di servizi pubblici
    • Infermità per causa di servizio, pensioni privilegiate e di inabilità
       
  • Formazione
    • Contesto
    • Corsi realizzati dalla Scuola di Formazione di Roma
    • Formazione in ingresso del personale in Mobilità Volontaria Esterna
    • Formazione in materia di Salute e sicurezza sul lavoro
    • Formazione a supporto dell’avvio del protocollo informatico Calliope per la Direzione generale del personale e formazione
    • Corsi individuali di lingua inglese
    • Formazione per il personale degli Enti locali ammessi alla procedura per il ripristino di alcuni Uffici del Giudice di Pace
    • Collaborazione con la Direzione generale dei sistemi informativi automatizzati per la diffusione degli applicativi penali
    • Iniziative formative in collaborazione con la Scuola Superiore della Magistratura
    • Offerta formativa della Scuola Nazionale dell’Amministrazione
    • Corsi realizzati dagli uffici formazione distrettuali e dalle sedi distaccate della Scuola di Formazione del personale dell’Amministrazione giudiziaria

Direzione generale magistrati

  • Unità di staff
  • Ufficio I – status giuridico ed economico magistrati ordinari e onorari
    • Progetti elaborati dall’Unità di staff
    • Progetti elaborati dall’Ufficio I
    • Progetti elaborati dall’Ufficio II – concorsi magistratura
       
  • Organizzazione e funzionamento degli uffici giudiziari
  • Attuazione delle disposizioni in materia di trasparenza e anticorruzione

Direzione generale di statistica e analisi organizzativa

  • Monitoraggi della giustizia civile e penale pubblicati online sul sito giustizia.it
  • Censimento speciale della performance giudiziaria a livello distrettuale
  • Collaborazioni con il CSM
  • Rilevazione statistica dei procedimenti di mediazione civile
  • Collaborazione con organismi internazionali
  • Progetto di rideterminazione delle Piante Organiche della magistratura negli uffici di primo grado
  • Area civile – dati nazionali
  • Area penale – dati nazionali
  • Area amministrativo contabile – dati nazionali
  • Mediazione civile – proiezione nazionale su rilevazione campionaria
  • Iscrizioni di mediazioni – Anno 2015

Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati

  • Settore civile - Processo Civile Telematico
    • Attività realizzate
    • Attività in corso di realizzazione
    • Il P.O.N. Governance
    • L’atto di indirizzo politico ed il Piano delle performance 2016
       
  • Settore penale – il sistema informativo della cognizione penale (S.I.C.P.) ed altri progetti
    • Attività realizzate
    • Attività in corso di realizzazione
       
  • Politiche di sviluppo
  • Sistemi centrali (supporto all’attività del Ministero)
  • Infrastrutture, servizi comuni e sicurezza
  • La sezione studi e ricerche

Direzione generale delle risorse materiali e delle tecnologie

  • Stato di attuazione del processo di riorganizzazione del Ministero
  • Razionalizzazione delle risorse e contenimento della spesa. Spese di funzionamento degli uffici giudiziari
  • Edilizia Giudiziaria
  • Gestione degli automezzi
    • Parco auto ordinario
    • Parco auto protetto
       
  • Settore della sicurezza
  • Trasparenza
  • Controlli interni
  • Prevenzione della corruzione
  • Servizio di multivideoconferenza

Direzione generale del bilancio e della contabilità

  • Formazione e gestione del bilancio
  • Trattamento economico fondamentale
  • Rimborso del trattamento economico relativo al personale proveniente da altre amministrazioni o enti
  • Trattamento economico accessorio
    • Straordinario e Fondo Unico di Amministrazione
    • Trattamento di missione e trasferimenti
    • Buoni pasto
    • Sussidi al personale
       
  • Altre assegnazioni e pagamenti
  • Conto annuale
  • Attività connesse al contenzioso
  • Interessi e rivalutazioni

Direzione generale per la gestione e la manutenzione degli edifici e degli uffici del complesso giudiziario di Napoli


DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA (formato pdf, 396 Kb)

  •  Primo bilancio del nuovo assetto organizzativo conseguente al processo di riordino del Ministero, sia sotto il profilo della razionalizzazione delle risorse e del contenimento della spesa che sotto l’aspetto delle politiche del personale e della ristrutturazione dei servizi
  • I risultati raggiunti sul versante dell’innovazione organizzativa e tecnologica
  • Strumenti impiegati per il monitoraggio delle presenze carcerarie e la prevenzione del sovraffollamento
  • Le politiche di trattamento dei detenuti, avendo specifico riguardo all’organizzazione dei circuiti penitenziari, ai criteri adottati nell’attuazione dei provvedimenti ex art. 41 bis o.p., alla condizione delle detenute madri, al trattamento delle tossicodipendenze e delle persone affette da patologie psichiatriche, nonché alla prevenzione della radicalizzazione
    • Circuiti penitenziari
    • Criteri adottati nell’attuazione dei provvedimenti ex art. 41 bis
    • Condizione delle detenute madri
    • Trattamento delle tossicodipendenze e delle persone affette da patologie psichiatriche
    • Prevenzione della radicalizzazione
       
  • Le azioni intraprese e progettate, con riferimento all’esecuzione carceraria e ai programmi trattamentali, all’istruzione, alla salute e al lavoro dei detenuti
    • Esecuzione carceraria
    • Programmi trattamentali, istruzione, lavoro
    • Salute
       
  • Le azioni intraprese e programmate sul versante della cooperazione istituzionale con le regioni, gli enti territoriali e le altre pp.aa., ai fini del trattamento dei detenuti
  • Le azioni intraprese nell’ambito della progettazione ammessa a finanziamenti dell’unione europea
  • Le azioni avviate per incrementare la socialità dei detenuti e il mantenimento dei rapporti famigliari, specie con riferimento alle detenute madri ed alla presenza dei figli minori all’interno degli istituti
  • Stato dei processi di adeguamento dell’edilizia penitenziaria agli standard europei e internazionali, con precipuo riferimento ai processi di impiego delle risorse destinate alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli istituti ed all’attuazione del piano alternativo di nuove realizzazioni in corso di attuazione
  • Azioni intraprese e risultati ottenuti sul versante della razionalizzazione dei consumi e dell’efficientamento energetico, avendo riguardo alla direttiva del Ministro per l’anno 2016
  • I progressi raggiunti nel campo della cooperazione internazionale, con precipuo riferimento al trasferimento dei detenuti stranieri verso i paesi di origine ed alle politiche di prevenzione e contrasto della radicalizzazione
  • Collaborazione prestata al Garante nazionale dei detenuti ed azioni intraprese in relazione agli esiti conosciuti dalle attività del Garante
  • Trasparenza, controlli interni e prevenzione della corruzione
  • Le nuove politiche della formazione della polizia penitenziaria, anche con riferimento alla prevenzione della radicalizzazione all’interno delle carceri
    • Formazione del personale di Polizia Penitenziaria
    • Formazione Dirigenti e Comparto Ministeri
    • Formazione ex Dipartimento Giustizia Minorile
    • Attività con Enti esterni
       
  • Le politiche del personale, dirigenziale, civile e del Corpo della Polizia penitenziaria
     

DIPARTIMENTO PER LA GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITA' (formato pdf, 4441 Kb)

  • Un primo bilancio del nuovo assetto organizzativo del Dipartimento nel contesto della complessiva riforma del Ministero, sia sotto il profilo della razionalizzazione delle risorse e del contenimento della spesa che sotto l’aspetto delle politiche del personale e della revisione delle posizioni dirigenziali
  • Strumenti impiegati per il monitoraggio delle presenze carcerarie all’interno degli Istituti minorili e la prevenzione del sovraffollamento
  • Le azioni intraprese con riferimento alla detenzione minorile, specie in relazione ai programmi trattamentali volti al reinserimento sociale dei giovani, all’istruzione, alla salute e al lavoro
    • Progetti nazionali
    • Sanità penitenziaria
       
  • Le azioni avviate per incrementare la socialità dei minori detenuti ed il mantenimento dei rapporti familiari, in attuazione del principio della territorializzazione della pena
  • Protocolli avviati con le Regioni, gli Enti locali e il terzo settore per il processo di reinserimento e la presa in carico territoriali dei minori detenuti
  • Le nuove politiche della formazione della polizia penitenziaria, anche in riferimento alla prevenzione della radicalizzazione all’interno delle carceri
  • Lo stato di avanzamento dei programmi di giustizia riparativa e di mediazione
  • Dati relativi all’esecuzione penale esterna e messa alla prova
  • Attuazione dei provvedimenti del giudice minorile
  • Protocolli avviati con le Regioni, gli Enti locali e il terzo settore per il processo di reinserimento e la presa in carico territoriale dei soggetti in esecuzione penale esterna
    • Rapporti con le Regioni
    • Rapporti con il volontariato
       
  • Ufficio delle Autorità Centrali

Tabelle allegate

aggiornamento: 19 gennaio 2017