salta al contenuto

Best Practices - Banca dati del progetto

aggiornamento: 9 aprile 2014

Il Ministero della Giustizia è impegnato dal 2008 nel Progetto nazionale/transnazionale "Diffusione di best practices presso gli uffici giudiziari italiani”.

Il Progetto è iniziato a seguito della sottoscrizione di un Protocollo d’Intesa tra il Ministero della Giustizia, il Dipartimento per la Funzione Pubblica, il Ministero del Lavoro, le Regioni e le Province Autonome, con l’obiettivo di  finanziare, attraverso i Fondi strutturali europei - programmazione 2007-2013 - interventi per migliorare l’organizzazione degli uffici e la comunicazione verso i cittadini e gli utenti professionisti.

Parallelamente il Dipartimento della Funzione Pubblica ha avviato, nell’ambito del PON Governance 2007-2013, un progetto denominato “Miglioramento delle performance per la Giustizia” ( MPG) , con la finalità di supportare le Regioni Obiettivo Convergenza  nella realizzazione del Progetto interregionale/transnazionale di "Diffusione di best practices presso gli uffici giudiziari italiani”.

Tra le attività previste vi è il monitoraggio e la valutazione dei risultati conseguiti, la disseminazione delle esperienze realizzate e la creazione di una banca dati.

La banca dati realizzata, denominata “Risorse per la Giustizia” , è uno strumento di lavoro messo a disposizione degli uffici giudiziari partecipanti al Progetto interregionale- transnazionale "Diffusione di best practices presso gli uffici giudiziari italiani” ed è stata realizzata dal Dipartimento della Funzione Pubblica nell’ambito del Progetto MPG, con la collaborazione del Ministero della Giustizia e di tutte le Regioni e Province autonome italiane.

“RisorsePerlaGiustizia.it” raccoglie i progetti di innovazione organizzativa di circa 200 uffici giudiziari coinvolti nel Progetto Best practices, 94 dei quali ubicati nelle Regioni Obiettivo Convergenza - ROC (Regioni Campania, Calabria, Puglia e Sicilia).
Si tratta di una piattaforma costantemente aggiornata, che contiene la mappatura dei progetti di innovazione, la raccolta di casi, buone pratiche, materiali documentali e molti altri contenuti.

Consultando la banca dati “Risorse per la Giustizia” è possibile:

  • Conoscere i progetti di innovazione organizzativa, le esperienze di buone pratiche realizzate, nell’ambito delle sei linee previste dal capitolato, dagli uffici giudiziari che stanno partecipando o hanno partecipato al progetto nazionale Best practices;
  • Confrontare le esperienze nazionali con quelle internazionali;
  • Consultare materiali documentali e multimediali prodotti dagli uffici giudiziari;
  • Navigare per aree tematiche attraverso un motore di ricerca avanzato;
  • Diffondere la propria esperienza di innovazione organizzativa realizzata nell’ambito della partecipazione al progetto Best practices;
  • Entrare in relazione con il personale degli uffici giudiziari che ha partecipato alla realizzazione dei progetti di innovazione organizzativa e gestionale.

La banca dati è articolata nelle seguenti sezioni:

  • Uffici Giudiziari
  • Progetti operativi di innovazione
  • Esperienze e buone pratiche
  • Casi internazionali
  • Materiali
  • Media

Visita la Banca dati “ Risorse per la Giustizia