salta al contenuto

Carcere e probation

aggiornamento: 24 settembre 2014

immagine Itinerari

L'ordinamento penitenziario vigente, introdotto con la legge di riforma del 26 luglio 1975 n. 354 e ripetutamente innovato con successivi interventi normativi, prevede diverse modalità di esecuzione della pena, dalla privazione totale della libertà a limitazioni parziali di essa.
È ancora  diffusa nel comune sentire, quando si affronta il tema dell’esecuzione delle pene, l’opinione che identifica l’espiazione della sanzione penale con il carcere: nell’immaginario collettivo il carcere, con la sua fisicità, presente nella società ma distinta da essa, rappresenta ancora il luogo esclusivo della pena, che sembra escludere forme diverse di espiazione.
Il  sistema è in realtà articolato e complesso e comprende il carcere e l’area penale esterna, oggi comunemente conosciuta a livello internazionale come probation.